Quantcast

Viabilità, una città sotto stress

Più informazioni su

Settimana difficile con il nuovo Freccia Rossa e la demolizione del viadotto Eib.


(red.) Siamo agli inizi di una settimana critica per gli automobilisti di Brescia: oltre ai problemi per il traffico generati dal nuovo centro commerciale Freccia Rossa (leggi qui), che metterà a dura prova l’accesso alla città dalla zona di via Dalmazia, va ricordato che da venerdì 25 aprile entrano nel vivo i lavori per la demolizione del viadotto sulla rotonda Eib della tangenziale Sud: il traffico resterà deviato lateralmente, mantenendo comunque due corsie per senso di marcia. L’amministrazione provinciale spera in un calo del numero degli automobilisti dovuto al ponte del 1° maggio, ma qualche grosso disagio si creerà ugualmente. I problemi riguarderanno la tangenziale Ovest: in direzione Nord-Sud non si potrà infatti attraversare la rotatoria dell’Eib e dovrà essere usata la nuova galleria la cui apertura è però prevista per l’8 maggio.
Da oggi intanto è stata riaperta la bretella diretta per collegare la corsia nord della tangenziale Sud (quella verso Milano) con il casello autostradale (A4 e A21) di Brescia centro, e in senso inverso il raccordo fra il casello e la corsia nord della tangenziale. L’altro raccordo, quello fra la corsia sud (verso Verona) e lo stesso casello di Brescia centro, verrà aperto solo in autunno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.