Quantcast

Brescia, annullato lo spettacolo “Pinocchio” del Ctb

La decisione del Centro Teatrale Bresciano "a causa dell’incremento del numero di contagi da Covid-19 tra la popolazione più giovane". Le modalità per i rimborsi.

Più informazioni su

(red.) Il Centro Teatrale Bresciano rende noto che, a causa dell’incremento del numero di contagi da Covid-19 tra la popolazione più giovane, lo spettacolo dedicato ai bambini “Le disavventure di Pinocchio”, originariamente in programma per al Teatro Sociale di Brescia il 23 dicembre, nell’ambito della Stagione 2021-2022 del CTB, è annullato.

Per il rimborso: gli spettatori in possesso di biglietti per la recita del 28 febbraio 2020 dovranno inviare copia del biglietto e Iban di riferimento per il rimborso a biglietteria@centroteatralebresciano.it
Gli spettatori in possesso di biglietti per la recita del 23 dicembre 2021, invece, potranno recarsi al Botteghino del Teatro Sociale per finalizzare l’indennizzo; il Botteghino è aperto da lunedì a sabato dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.
Il Centro Teatrale Bresciano è a disposizione per informazioni ai seguenti recapiti: 030 2928616; ferrari@centroteatralebresciano.it.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.