Quantcast

Sabato sera Lucilla Giagnoni a Sirmione con “Vergine Madre”

Più informazioni su

(red.) Sabato 4 dicembre alle ore 21 si aprirà il sipario del Palazzo dei Congressi di Sirmione: sul palco Lucilla Giagnoni con “Vergine Madre” – Canti, commenti e racconti di un’anima in cerca di salvezza dalla Divina Commedia di Dante Alighieri.
Lucilla Giagnoni, conoscitrice e grande interprete delle opere di Dante, è nota anche per aver recitato per la prima volta in tv la versione integrale della Divina Commedia.
A Sirmione sarà in scena con un intenso monologo con protagonisti i personaggi di sei canti danteschi:
Il viaggio (II primo canto dell’inferno),
la Donna (Francesca, il V),
l’Uomo (Ulisse, il XXVI),
il Padre (Ugolino, il XXXIII),
la Bambina (Piccarda, il III del Paradiso),
la Madre (Vergine madre, il XXXIII del paradiso).
Le certezze che crollano, la libertà negata, le reti di protezione che si fanno più fragili e i versi del Sommo Poeta che diventano preghiera e squarciano le tenebre con la luce. Versi rituali, eternamente ripetuti come preghiere.
Lo spettacolo, di cui Lucilla Giagnoni è autrice e protagonista, è stato insignito del Premio Persefone come miglior spettacolo in televisione per la drammaturgia e la regia.
Un lavoro corale che vede coinvolti grandi professionisti: i testi sono scritti in collaborazione con Marta Pastorino, le musiche sono di Paolo Pizzimenti, le scene e le luci sono di Lucio Diana e Massimo Violato. “Vergine Madre” è una produzione CTB Centro Teatrale Bresciano e TPE (Teatro Piemonte Europa).
Ingresso gratuito. Qui la prenotazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.