Quantcast

David Grossman martedì al Sociale per ‘Caduto fuori dal tempo’

Dopo il successo del debutto nazionale al Teatro Franco Parenti di Milano, lo spettacolo dello scrittore israeliano allestito dal Ctb con Elena Bucci e Marco Sgrosso va in scena a Brescia dal 23 al 28 novembre 2021.

(red.) Centro Teatrale Bresciano presenta la nuova produzione Caduto fuori dal tempo, progetto condiviso con la casa editrice Mondadori, cui lo stabile cittadino ha lavorato durante i mesi di chiusura delle sale teatrali. Lo spettacolo vede ora il debutto, nella serata di martedì 23 novembre 2021, alla presenza di David Grossman, autore del testo cui si ispira lo spettacolo ideato, diretto e interpretato da Elena Bucci e Marco Sgrosso.
Dopo il successo della prima nazionale al Teatro Franco Parenti di Milano, il nuovo progetto a cura di Mismaonda prodotto da Centro Teatrale Bresciano, TPE – Teatro Piemonte Europa e ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione sarà al Teatro Sociale di Brescia (via Felice Cavallotti, 20) da martedì 23 novembre 2021 fino a domenica 28 novembre (tutti i giorni alle 20,30; la domenica alle 15,30).

Caduto fuori dal tempo, Elena Bucci, Marco Sgrosso

Lo spettacolo, dal testo di David Grossman edito in Italia da Mondadori, nella traduzione di Alessandra Shomroni, vede il progetto, l’elaborazione drammaturgica e l’interpretazione di Elena Bucci e Marco Sgrosso, la regia di Elena Bucci con la collaborazione di Marco Sgrosso e le musiche originali eseguite dal vivo alla fisarmonica da Simone Zanchini.
Artisti di straordinaria sensibilità, Bucci e Sgrosso rileggono per il teatro uno dei lavori più toccanti dell’autore israeliano, confrontandosi con un’opera che ci parla della drammatica perdita di un figlio e del dolore di chi resta. Scritto nel 2011, il romanzo di Grossman elabora la riflessione sulla perdita del secondogenito Uri, ucciso in missione da un missile anticarro sul fronte libanese nel 2006.
Nel tempo sospeso della narrazione, il primo quadro presenta un uomo nell’atto di prendere commiato dalla moglie: si alza all’improvviso da tavola ed esce, deve partire, andare “laggiù”. “Laggiù” è il luogo dove il mondo dei vivi confina con quello di coloro che abbiamo perduto.

Caduto fuori dal tempo, Elena Bucci, Marco Sgrosso

Biglietti. Intero: platea 27 euro, I galleria 20 euro, II galleria 18 euro, III galleria 15 euro
Ridotto gruppi (Soci Coop, Arci, Touring Club e titolari carta Ikea family): platea 25 euro, I galleria 18 euro, II galleria 16 euro, III galleria 13 euro.
Ridotto speciale (fino a 25 anni e ultra 65): platea 20 euro, I galleria 16 euro, II galleria 14 euro, III galleria 11 euro.
E’ necessaria la Certificazione verde Covid-19 (green pass).
Biglietteria del Teatro Sociale, via Felice Cavallotti, 20 – Brescia- Tel. 030 2808600; e-mail biglietteria@centroteatralebresciano.it
Orari: martedì – sabato ore 16.00-19.00, domenica ore 15.30 – 18.00.
Biglietteria telefonica. Secondo gli stessi orari del botteghino, è disponibile la biglietteria telefonica al numero 376 0450011. Si informa che agli acquisti effettuati e pagati con carta di credito, tramite il servizio di biglietteria telefonica, verrà applicata la maggiorazione pari al 2,5% del costo dell’abbonamento o biglietto.
Punto vendita Ctb. Piazza della Loggia, 6 – Brescia: martedì – venerdì 10.00-13.00 (escluso i festivi).
On-line. Sul sito www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita del circuito Vivaticket.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.