Quantcast

Elio in scena al Sociale con “Il Grigio” di Giorgio Gaber

Lo spettacolo di Gaber e Sandro Luporini è adattato e diretto da Giorgio Gallione. A Brescia dal 17 al 21 novembre 2021 con l'ex leader delle Storie Tese.

(red.) Prosegue la Stagione 2021-2022 del Centro Teatrale Bresciano “E ti vengo a cercare” con lo spettacolo Il Grigio di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, che vede la drammaturgia e regia di Giorgio Gallione, con protagonista Elio, storico leader delle Storie Tese.
Lo spettacolo prodotto dal Teatro Nazionale di Genova debutta mercoledì 17 novembre 2021 al Teatro Sociale di Brescia (via Felice Cavallotti, 20) e resta in scena fino a domenica 21 novembre (tutti i giorni alle 20,30; la domenica alle 15,30).
In scena la storia di un uomo disgustato dal presente, che si allontana da tutto e da tutti e si ritira in campagna per stare tranquillo e concentrarsi meglio su di sé e sui propri problemi.

Ctb Il Grigio Elio foto Giuseppe Maritati

La sua ambita solitudine è però disturbata da un fantomatico topo: è “il Grigio”, l’elemento scatenante degli incubi dell’uomo. Il topo forse è un fantasma, forse solo una proiezione, e ingaggiando questa paradossale battaglia con la bestiolina l’uomo si trova di colpo a dover riflettere su tutte le sue scelte affettive e morali. In un crescendo in cui si alternano una folle tensione agonistica, sarcastica lucidità, momenti di abbandono e di irresistibile comicità, il protagonista grazie al Grigio supera il suo egocentrismo iniziale, riuscendo ad accettare le proprie zone d’ombra e ciò che è diverso da lui.
Il Grigio è un mix geniale di astrazione e immedesimazione, un racconto spietato, teatralissimo e senza didascalismi sulle contraddizioni dell’essere umano, che parla ancora potentemente al nostro oggi.
L’adattamento di Gallione lavora a tutto campo sull’universo creativo e stilistico gaberiano, intersecando il testo originale con una decina di canzoni dello stesso Gaber, che ne amplificano le tematiche sottese, creando un’ambientazione musicale estremamente contemporanea, perfetta per l’irriverente talento di Elio, cantante personalissimo, eretico, eccentrico, che tra le note e le parole del maestro milanese dimostra di essere meravigliosamente a suo agio.

Ctb Il Grigio Elio foto Giuseppe Maritati

Biglietti. Intero: platea 27 euro, I galleria 20 euro, II galleria 18 euro, III galleria 15 euro
Ridotto gruppi (Soci Coop, Arci, Touring Club e titolari carta Ikea family): platea 25 euro, I galleria 18 euro, II galleria 16 euro, III galleria 13 euro.
Ridotto speciale (fino a 25 anni e ultra 65): platea 20 euro, I galleria 16 euro, II galleria 14 euro, III galleria 11 euro.
E’ necessaria la Certificazione verde Covid-19 (green pass).
Biglietteria del Teatro Sociale, via Felice Cavallotti, 20 – Brescia- Tel. 030 2808600; e-mail biglietteria@centroteatralebresciano.it
Orari: martedì – sabato ore 16.00-19.00, domenica ore 15.30 – 18.00.
Biglietteria telefonica. Secondo gli stessi orari del botteghino, è disponibile la biglietteria telefonica al numero 376 0450011. Si informa che agli acquisti effettuati e pagati con carta di credito, tramite il servizio di biglietteria telefonica, verrà applicata la maggiorazione pari al 2,5% del costo dell’abbonamento o biglietto.
Punto vendita Ctb. Piazza della Loggia, 6 – Brescia: martedì – venerdì 10.00-13.00 (escluso i festivi).
On-line. Sul sito www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita del circuito Vivaticket.

Ctb Il Grigio Elio foto Giuseppe Maritati

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.