Quantcast

Bambini, riparte la rassegna teatrale “Storie storie storie”

Primo appuntamento domenica 7 novembre dallo spettacolo-concerto "Cattivini", della compagnia Kosmocomico Teatro. al Teatro Colonna di via Chiusure 79.

Teatro Telaio locandina Storie storie storie

(red.) “Storie storie storie” è la rassegna diretta da Teatro Telaio che da venticinque anni permette ai bambini di Brescia e provincia di scoprire il teatro, attraverso la scuola o con la famiglia. Gode del patrocinio del Comune di Brescia e si inserisce all’interno del progetto Oltre la Strada.
La rassegna di spettacoli domenicali rivolti ai bambini e alle famiglie è al momento esclusivamente a Brescia città ma torna ad essere da novembre e febbraio. Nel rispetto delle normative vigenti, le sale potranno essere occupate al 100%, con obbligo di green pass per i maggiori di dodici anni e di mascherina per tutti i maggiori di sei anni. Consigliamo vivamente la prenotazione e il pagamento anticipato, così da poter assegnare agli spettatori i posti in anticipo per snellire le procedure in biglietteria evitando assembramenti. Gli spettacoli saranno, come consueto, per la maggior parte al Teatro Colonna di via Chiusure 79 alle 16,30.

“Storie in famiglia 2021/2022” verrà inaugurato domenica 7 novembre dallo spettacolo/concerto Cattivini, della compagnia Kosmocomico Teatro, dedicato a tutti i bambini che ogni tanto si comportano un po’ da monelli. In fondo, come dice la compagnia, la monelleria e il sovvertimento delle regole non sono altro che una vitale pulsione infantile, la naturale inclinazione a sbagliare per imparare.
Nelle domeniche successive andranno in scena alcuni grandi classici del Telaio (Ulisse dove sei?, Abbracci) intervallati, il 21 novembre, da un grande classico shakespeariano, il Sogno di una notte di mezza estate in una simpaticissima rilettura a misura di bambino di bambino – Sogno – messa in scena dalla compagnia Fontemaggiore di Perugia. La prima tranche della rassegna sarà completata da una produzione di Teatro Telaio, nata l’anno scorso ma non ancora andata in scena: ABC del Natale, con Alessandro Calabrese e Gianni Rossi per la regia di Angelo Facchetti.

Dopo la pausa natalizia si riprenderà il 9 gennaio con Le quattro stagioni, seguito da Casca il mondo, casca la terra. La ballata dei contrari di Beppe Rizzo, autore e cantattore, della compagnia Oltreilponte Teatro, mentre il 23 gennaio vi sarà la prima nazionale di Teatrino DigitAle, novità 2022 di Teatro Telaio.

Si proseguirà poi con Il brutto anatroccolo di Nata Teatro, per concludere, domenica 13 febbraio, con uno “speciale piccolissimi” presso il nuovo Spazio MICS di via Milano: Mi piace di Teatro al Quadrato, per bambini a partire da un anno, anche in questo caso in doppia replica, alle 11.00 e alle 16.30. La scelta di questo spazio si colloca, ancora una volta, all’interno del progetto Oltre la Strada del comune di Brescia, di cui Teatro Telaio è partner, e delle varie iniziative socio – culturali poste in atto per valorizzare l’area periferica cittadina di via Milano.

Teatro Telaio locandina Storie storie storie

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.