Quantcast

“Chiedimi se sono di turno”, Giacomo Poretti a Lumezzane e Breno

Più informazioni su

(red.) Dopo l’inaugurazione con Federico Buffa, la Stagione del Teatro Odeon promossa dal Comune di Lumezzane giunge al secondo appuntamento della prosa con Giacomo Poretti in Chiedimi se sono di turno. Il beniamino del pubblico, fondatore con Aldo e Giovanni del trio comico più famoso d’Italia, dopo il successo di Fare un’anima continua il suo viaggio teatrale come autore e interprete di un nuovo monologo che attinge all’esperienza personale per un giro a tratti surreale ma molto veritiero tra le corsie d’ospedale, luogo che ben conosce per avere esercitato a lungo la professione d’infermiere prima di arrivare alla fama nel mondo dello spettacolo. E rende omaggio, con la grazia e l’ironia che lo contraddistinguono, agli operatori dell’ambito sanitario.
Per la realizzazione dell’allestimento, prodotto da Agidi, Giacomo si è avvalso della regia di Andrea Chiodi. Scene e costumi di Matteo Patrucco, disegno luci di Luna Mariotti, audio di Marco Broggiato.
Lo spettacolo è programmato in doppia replica: martedì 26 ottobre (turno A per gli abbonati) e mercoledì 27 ottobre (turno B).
Inizio spettacolo alle ore 20,45, il teatro apre alle 20.
Ingresso 29 euro, il ridotto 25. Biglietti già disponibili online su Vivaticket; prevendite in biglietteria dal 19 ottobre presso il Teatro Odeon in via Marconi 5, il martedì e il mercoledì dalle 18.30 alle 19.30; a Brescia i biglietti sono acquistabili da Punto Einaudi in via Pace negli orari di apertura della libreria (tutti i giorni dalle 9.30 alle 12 e dalle 15.30 alle 19, lunedì mattina e festivi esclusi).
Pochi i posti ancora non assegnati. Prevendita aperta fino a esaurimento della quota disponibile.
Info: www.teatro-odeon.it; segreteria@eureteis.com

Giacomo Poretti

Giacomo è poi atteso a Breno, al Cinema Teatro Giardino (viale 28 Aprile) giovedì 28 e venerdì 29 ottobre, con inizio spettacolo alle 20.30, nell’ambito della Stagione del Teatro delle Ali.
Una replica per gli abbonati e gli spettatori fedeli della scorsa stagione e una dedicata in modo particolare al personale ospedaliero che durante l’emergenza sanitaria ha mostrato abnegazione ben oltre la già lodevole professionalità.
Pochi i posti disponibili.
Biglietti: intero 28 euro, ridotto semplice 24 euro, ridotto dedicato al Personale dell’Ospedale di Esine per la replica di venerdì 29 ottobre a 16 euro. I biglietti sono acquistabili online su Vivaticket o presso la biglietteria del Teatro delle Ali in Via Maria SS. di Guadalupe 5 a Breno, ogni martedì, giovedì e venerdì dalle 17.30 alle 18.30. Le riduzioni verranno applicate esclusivamente per l’acquisto in biglietteria. Non si accettano prenotazioni telefoniche.
Info: www.teatrodelleali.com; info.delleali@gmail.com
La tournee bresciana di Giacomo continuerà nella seconda parte di stagione (dall’8 febbraio) in città al Teatro Santa Giulia e in provincia al Politeama di Manerbio e al Cinema Teatro San Giovanni Bosco di Edolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.