Quantcast

“Nascondino”, a Santa Giulia i tormenti di Gio e Mirko

E' in programma sabato 23 ottobre 2021 alle ore 21 lo spettacolo teatrale inedito di Tobia Rossi, che racconta la storia di due adolescenti alle prese con le contraddizioni e i problemi della vita.

(red.) Debutta sabato 23 ottobre 2021 alle ore 21, al Teatro Santa Giulia del villaggio Prealpino, “Nascondino”, lo spettacolo teatrale inedito di Tobia Rossi, che si lega al mondo della riflessione pedagogica sull’adolescenza, diventando uno strumento di comunicazione, formazione e denuncia sociale, attraverso un progetto formativo pensato e sviluppato sia per gli studenti sia per il pubblico adulto.

Partendo da questi presupposti, “Nascondino” mette in scena la storia di due adolescenti accomunati dal desiderio di fuga, di rivalsa e d’amore. Un racconto delicato ma potente e profondamente attuale per i suoi temi ancora troppo scomodi e non del tutto metabolizzati. Un viaggio alla scoperta del mondo emotivo degli adolescenti, del fenomeno del bullismo, della più comune dipendenza dai social, del rapporto con il loro corpo e il sesso, con la scuola, il tutto nel contesto sociale in cui vivono.

nascondino

“Nascondino” è una favola nera sulla difficoltà di essere se stessi all’interno di un tessuto sociale dominato dalle logiche della violenza, dalla promozione della paura, dal machismo interiorizzato, dalla mancanza di comunicazione che genera solitudine.
Si mescolano i generi, dal thriller al melò, dalla black comedy al racconto di formazione e si evocano immaginari pop dal mondo delle serie tv, della letteratura e del cinema.

La particolarità dello spettacolo è la presenza di due giovani attori under16 che daranno corpo e voce ai due protagonisti Gio e Mirko, unici personaggi all’interno della storia: Andrea Manuel Pagella (15 anni, Genova) e Luca Vernillo De Santis (16 anni, Roma). I due ragazzi, con già diverse esperienze artistiche all’attivo, sono stati selezionati tra oltre 50 candidati in tutta Italia. La fase di casting è durata 3 mesi e si è conclusa a Brescia: qui è avvenuto lo studio del testo con un approccio pedagogico al lavoro teatrale.

nascondino

L’opera, inedita in Italia, con la regia di Fabio Marchisio e la colonna sonora, inedita, in surround 4.1 dal gusto cinematografico di Eleonora Beddini, ha vinto il primo premio del Mario Fratti Award 2019, presentato a New York City, presso l’Italian Cultura Institute, col titolo Hide and seek.
I biglietti per l’anteprima nazionale a Brescia, sabato 23 ottobre al Teatro Santa Giulia alle ore 21, costano 15 euro e sono in vendita online su https://bit.ly/3mpFUzh

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.