Quantcast

Storie di boxe e politica in “124 secondi”

In occasione della rassegna "Costellazioni", giovedì 2 settembre, alle 21, presso il cortile del Broletto di Brescia, va in scena lo spettacolo con Alessandro Mor e Alessandro Quattro.

(red.) In occasione della rassegna “Costellazioni”, giovedì 2 settembre, alle 21, presso il cortile del Broletto di Brescia, va in scena lo spettacolo “124 secondi”, una co-produzione Teatro Telaio e Centro Teatrale Bresciano.

La sera del 22 giugno 1938 l’incontro di boxe tra il tedesco Max Schmelling e l’americano Joe Louis diventa emblema della lotta tra il nazismo in ascesa e la democrazia occidentale.

Due interpreti come Alessandro Mor e Alessandro Quattro per raccontare un grande evento sportivo manipolato e strumentalizzato a fini propagandistici.
Sulla scena informazioni, commenti, opinioni che hanno accompagnato ascesa e caduta dei due rivali, fuori e dentro il ring.

In questo roboante circo mediatico, l’unico elemento di limpidezza è l’amicizia nata tra i due pugili, che nonostante la rivalità sapranno aiutarsi ad anni di distanza da quei giorni così gloriosi e nefasti.
In caso di pioggia, lo spettacolo si terrà presso l’Auditorium S. Barnaba
in corso Magenta, 44 – Brescia.

Ingresso: 5 euro. Informazioni e prenotazioni: segreteria@residenzaidra.it
Per acquistare i biglietti è possibile: in prevendita, recandosi presso gli uffici di Residenza Idra al Mo.Ca, in via Moretto 78, Brescia, orari d’ufficio, oppure
direttamente in cassa al Broletto la sera dello spettacolo, a partire dalle ore 20,.15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.