Quantcast

Polemica sulla nomina del presidente Ctb

Attacco dell'assessore regionale alla Cultura, Cristina Cappellini, per la nomina di Camilla Baresani alla presidenza del Centro teatrale bresciano.

Più informazioni su

(red.) Non pare fermarsi la polemica in merito all’indicazione, da parte del Comune di Brescia, del nome di Camilla Baresani per la presidenza del Ctb. Contro la decisione della Loggia si scaglia l’assessore regionale alla Cultura, Cristina Cappellini, che ricorda come tale nomina debba essere decisa insieme da Regione, Provincia e Comune. Quest’ultimo colpevole, secondo l’assessore regionale, di aver espresso anzitempo la propria scelta, la quale parrebbe essere definitiva, data la maggioranza su cui può contare il sindaco Del Bono in base al riassetto della governance del teatro. Il sindaco ricorda però come i tempi per prendere questa decisione fossero già scaduti ed è stato inevitabile agire, in quanto il Centro teatrale bresciano stava cercando una guida ormai da quattro mesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.