Sanitars Bienno lotta ma alla fine vince la Gardonese 2-3

La sfida è stata giocata alla pari, con ottime giocate da parte delle giovani Promoball, che hanno tenuto testa alle gardonesi.

(red.) Stop in casa per la Promoball Sanitars di Bienno nella settima gara valida per il Campionato di Serie C FIPAV, che vede passare le ospiti della Pallavolo Gardonese con il risultato di 2-3. La sfida è stata giocata alla pari, con ottime giocate da parte delle giovani Promoball, che hanno saputo tenere testa alle gardonesi con tenacia e capacità che confermano il buon momento delle ragazzi della squadra di Bienno.
Il primo set inizia con Tomasi, Basalari, Papa, Marinoni, Gannar, Salvetti, con Frapporti come libero. Si parte subito con un ottimo equilibrio: il 6-6 dopo poco lascia spazio al primo vantaggio delle ospiti della Gardonese sul 7-9. Arriva il primo tempo di Taramelli, coach delle padrone di casa di Bienno, ma il vantaggio delle ospiti continua fino al 10-15. Non aiutano gli errori in battuta della Promoball Bienno, che portano al 13-19. Il primo cambio arriva sul 16-21, a set già compromesso, con Gasparini su Salvetti, ma il primo set ha preso una china chiara e finisce con il risultato di 17-25.


Jonny Taramelli vuole crederci e conferma il sestetto messo in campo all’inizio del secondo set
, e i risultati arrivano subito: le ospiti della Gardonese sono costrette al tempo subito sul 5-1, ma la gara pende per le padrone di casa della Sanitars. Sul 18-9 arrivano grandi proteste in campo che podi 9-15rtano ad un cartellino rosso, ma nonostante la concitazione la Promoball riesce a portare a casa il primo set della partita, supportata dalle ragazze in panchina, e chiude il set sul risultato per 25-13.

La Promoball prende coraggio all’inizio del terzo set, e con lo stesso sestetto iniziale si porta subito sul 6-2. Le ospiti di Gardone però non ci stanno e rimontano tenendo il fiato sul collo della Sanitars Bienno portandosi sul 9-8. Il botta e risposta continua intensificandosi, prima sul 14-12 e poi sul pareggio al cardiopalma verso la dirittura d’arrivo del set sul 20-20. Basalari, però, chiude la pratica con una mossa di maestria sul risultato finale al terzo set di 25-21.

 

La bellissima gara, all’inizio del quarto set, è sul risultato parziale di 2-1: Promoball inizia senza cambi di formazione per dare stabilità di gioco alle ragazze in campo. Purtroppo però il calo fisico si vede con un brutto inizio e un parziale di 2-6. Il recupero Promoball arriva (9-9) ma, dopo una fase combattuta, le gardonesi mettono a segno tre punti di fila portandosi sul 14-15. Il set prende una piega chiara e la concentrazione delle ragazze della Pallavolo Gardonese è più alta: il set finisce, infatti, sul risultato di 19-25.

Il set di spareggio inizia con lo stesso sestetto titolare, che gioca una buona partita portandosi sul 3-3, ma le avversarie di Gardone costringono Taramelli a chiamare tempo sul 4-7. Il susseguirsi di colpi delle ospiti costringono la Promoball a tentare alcuni cambi tattici per smuovere la situazione: sul 6-11 Piantoni entra su Gannar in battuta, ma la mossa non paga e le ospiti della Pallavolo Gardonese portano a casa set e partita con il risultato di 9-15.

Promoball Sanitars Bienno                                 2

Pallavolo Gardesana                                            3

(17-25,25-13,25-21,19-25,9-15)

Promoball Sanitars Bienno: Papa (4), Bertoletti, Salvetti (9), Tomasi (5), Gasparini, Basalari (12), Gnecchi, Marinoni (26), Gannar (6), Piantoni, Sandrini, Frapporti, Zanetti. All. Taramelli e Taboni.

Pallavolo Gardesana: Pedretti, Bonera, Bonera, Lucchese, Facchini, Vinate, Abbiatici, Guerini, Zeni, Spranzi, Sabatti, Bazzani, Leviti. All. Rogo.

NOTE: durata set: (21,21,25,25,17)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.