Quantcast

Sul Garda la grande festa della classe Dolphin

Più informazioni su

    (red.) La classe velica Dolphin, monotipo di 8 metri firmato da Ettore Santarelli e costruito dalla Maxi Dolphin di Erbusco (Brescia), ha festeggiato la sua stagione 2021 con le premiazioni del Circuito Internazionale del lago di Garda (8 prove) più la presenza a regate marine come la Barcolana e in particolare la Veleziana, tra il mare ed i canali di Venezia.

    Miglior barca dell’anno si conferma “Baraimbo” degli armatori Imperadori e Razzi (Fraglia Vela Desenzano), condotto per buona parte delle prove da Giovanni Pizzatti e in alcune occasioni da Lorenzo Mantù Azzi. “Baraimbo” ha vinto anche il combattutissimo Campionato Italiano corso a giugno al Circolo Vela Gargnano e corso, come tutte le regate sotto l’Egida della Federazione Italiana Vela. In seconda posizione trova spazio “Twister” di Bocchio-Podestà, affidata a Mattia Polettini, grande protagonista nelle prove Long Distance compresa l’ultima regata dell’Odio. Terzo è “30 Nodi” del gruppo animato da Emiliano Paroni, che ha avuto come timonieri Fezzardi, Naldi e Masserdotti. Seguono “Achab” di Luca Nassini (Cv Gargnano) e “Stenella” di Nicolò Crestana (Vela Club Desenzano).

    Vela Dolphin Achab

    Queste due carene sono anche le prime due del Trofeo Timoniere/Armatore, dove la medaglia di bronzo è andata a Francesco Crippa, vivace presidente della Classe. Sottolineata la presenza di due Dolphin della Lega Navale Brescia Desenzano alla 21° Veleziana, con le barche arrivate 44° e 66° assolute su un totale di 220 partecipanti, ottimi primi e terzi nel loro Gruppo, il tutto grazie agli skipper Giuseppe Giovinazzo al timone di “Farfallona” e Paolo Cataruzzi con “Jack Rabbit”.

    La flotta Dolphin sarà ora presente al Cimento Invernale della Fraglia Desenzano e alla Winter CV Gargnano, la cui prima prova era il 68° Trofeo dell’Odio, dove i migliori sono stati “Twister” di “Mat” Polettini davanti ad “Insolente” di Giovanni Perani e “Achab-Azimut” della famiglia Nassini. Nell’occasione è stato presentato lo Zonale 2022 ed il “Campionato Italiano & Euro Cup” a Castelletto di Brenzone (Verona) dal 10 al 12 Giugno. Principali partner della stagione 2021 dei Dolphin sono stati Maxi Dolphin e Visit Brescia-Brescia Tourism.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.