Quantcast

Rezzato, parte giovedì il Nations Challenge: sei nazioni a caccia della fase finale

Più informazioni su

(red.) Con il meeting fra i capitani e il giudice arbitro Stefano Sacchi, il sorteggio dei due gironi, il giuramento ufficiale e la presentazione delle giocatrici è scattata l’edizione 2021 del Tennis Europe Nations Challenge di Head, l’evento under 12 femminile per nazioni che dai campi dell’Olimpica Tennis di Rezzato qualificherà due formazioni per la fase finale di Ajaccio (5-8 agosto).
Completate le procedure della vigilia, la parola passerà al campo nella mattinata di giovedì, con i primi incontri e subito l’esordio della formazione italiana, che si è guadagnata la qualificazione in tutte le scorse tre edizioni disputate in terra bresciana. Il compito di calare il poker è affidato alla romana Alice Iozzi, alla barese Carola Manfredonia e alla sanremese Angelica Sara, che sotto la guida di capitan Alberto Tirelli se la vedranno giovedì contro la Slovacchia e venerdì contro la Finlandia. Sabato osserveranno invece il turno di riposo, con l’augurio di arrivarci con già in tasca la qualificazione per i duelli decisivi di domenica, quando le sfide fra prime e seconde (a gironi invertiti) assegneranno i due pass per Ajaccio.

 

L’Italia è stata sorteggiata nel Girone A, mentre nell’altro gruppo si daranno battaglia Danimarca, Turchia e Portogallo, con le prime due nazionali avversarie nella giornata inaugurale e le portoghesi a riposo. Tutte le sfide scatteranno alle 9.15 del mattino, con due singolari e un doppio (nel pomeriggio, dalle 15) per decretare la vincitrice. Come da tradizione sarà l’occasione per vedere all’opera tanti futuri campioni della racchetta.

 

I GIRONI
Gruppo A: Italia, Finlandia, Slovacchia
Gruppo B: Danimarca, Portogallo, TurchiaIL PROGRAMMA
Giovedì 22 luglio – Gruppo A: Italia vs Slovacchia, riposo Finlandia. Gruppo B: Turchia vs Danimarca, riposo Portogallo.
Venerdì 23 luglio – Gruppo A: Italia vs Finlandia, riposo Slovacchia. Gruppo B: Portogallo vs Danimarca, riposo Turchia.
Sabato 24 luglio – Gruppo A: Finlandia vs Slovacchia, riposo Italia. Gruppo B: Portogallo vs Turchia, riposo Danimarca.

 

LE FORMAZIONI IN GARA
Danimarca: Nora Juncher Kjellin, Karina Maria Macarie, Josefine Bente Malling, Jonas Svendsen (cap.)
Finlandia: Milla Kotamaeki, Stella Sirenius, Wilhelmina Vainikka, Piia Suomalainen (cap.)
Italia: Alice Iozzi, Carola Manfredonia, Angelica Sara, Alberto Tirelli (cap.)
Portogallo: Gabriela Agra Amorim, Beatriz Castro, Mariana Franca, Frederico Lopes (cap.)
Slovacchia: Nicole Emma Herdicka, Kali Supova, Lujza Zimenova, Rudolf Horvath (cap.)
Turchia: Defne Aydemir, Zumra Balkan, Melis Yildrim, Cam Yildiray (cap.)

LA GUIDA
Da giovedì 22 a sabato 24 luglio: gironi di qualificazione. Domenica 25 luglio: spareggi qualificazione, finale 5°/6° posto. Ogni sfida prevede tre incontri: due singolari (dalle ore 9.15) e un doppio (alle 15). Ingresso gratuito.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.