San Gervasio International, tutti gli atleti vincitori

Successo di pubblico e ottimi risultati per gli atleti della Jolly Ski Brescia nella 17esima edizione della tre giorni che si è svolta nel lago della Bassa Bresciana.

sci nautico Matteo Luzzeri

San Gervasio Bresciano. Grande affluenza di pubblico e atleti nella XVII San Gervasio International. Nell’edizione 2022 della gara di sci nautico capace di radunare sulle sponde del lago della bassa bresciana, si sono ritrovati atleti considerati tra i migliori del panorama europeo in una gara disputata sulle tre discipline classiche: Slalom, Salto e Figure.
Nella tre giorni di gare, spicca il risultato di Matteo Luzzeri (foto sopra) che in slalom gira una boa con corda a 10,25, un risultato di indubbio valore ed eccellente livello. Una prestazione che lascia ben sperare per il prossimo week end quando a San Gervasio andrà in scena la Pro-Am, una delle più importanti gare del panorama agonistico mondiale.
Matteo Luzzeri si è cimentato anche nel salto con il miglior risultato di mt. 48.1. Eccellente performance per la danese under 14 Maise Jacobsen che con un balzo di 35,7 metri si è aggiudicato la gara di Salto della sua categoria migliorando anche il suo record nazionale.

Nella categoria Figure, la gara open ha visto Danylo Filchenko capace di totalizzare 11.370 punto. L’ucraino, uno dei 4 atleti della nazionale impegnati a San Gervasio, si è aggiudicato la gara con un vantaggio di oltre 1.000 punti sul francese campione europeo Pierre Ballon.
Per Filchenko, che è uno dei più forti combinatisti in circolazione, è stata la prima gara dopo l’inizio della guerra. Un modo per la nazionale ucraina per ripartire cercando di lasciarsi alle spalle la tragedia del proprio popolo. Filchenko ha guadagnato anche la vittoria in Salto e in Combinata, ma sul suo volto non traspare soddisfazione, è comunque un importante segnale per una ripresa di tutto il movimento segnato dalla guerra.

sci nautico Edoardo La Malfa

Tornando agli atleti della Jolly Ski Brescia, la società del presidente Luzzeri non si ferma solo all’impresa dell’azzurro Luzzeri, sono da sottolineare infatti, anche le prove in slalom di Andrea Rovetta e Riccardo Micheletti capaci di vincere nelle loro rispettive categorie. Bene anche il giovane Florian Parth in slalom con 3,5@10,75. (3,5 boe con corda 10,75).
San Gervasio sugli allori anche per le prestazioni dell’alfianellese Edoardo La Malfa (foto sopra) che con un salto di mt. 46,4 si piazza al terzo posto della classifica generale under 17 dietro al vincitore Damir Filaretov (Ucraina) e a Vincenzo Marino.
Filippo Trivellato e Roberto Sabaini, escono a testa alta dalla competizione. Il primo con un salto di mt. 29,1 e il secondo con un volo di mt. 24,8 contribuiscono al successo della società bresciana nella competizione.
Assente invece Nicholas Benatti, un forfait strategico per portarsi al meglio alla Botas Ski Pro-Am di Madrid del prossimo fine settimana dove si troverà a gareggiare con i migliori atleti al mondo.
Per il terzo anno, è stato assegnato il Trofeo Jose. un riconoscimento in memoria di Jose Castelli scomparso nel 2020. Il premio, assegnato all’atleta fino all’Under 17 con il miglior risultato di slalom con il punteggio di combinata, premia il siciliano Vincenzo Marino (foto sotto).
Questi risultati certificano come il lago di San Gervasio sia riconosciuto a livello mondiale come uno dei migliori bacini d’acqua al mondo per la pratica dello sci nautico.

sci nautico Vincenzo Marino

Ecco i vincitori di tutte le categorie del XVII° International San Gervasio
Under 12
Slalom donne: Isabel COSGROVE (GBR)
Figure donne: Scarlett GRAHAM (ITA)
Slalom ragazzi: Antonio ASSENNATO (ITA)
Figure ragazzi: Antonio ASSENNATO (ITA)
Salto donne: Scarlett GRAHAM (ITA)
Salto ragazzi: Antonio ASSENNATO (ITA)
Combinata donne:
Combinata ragazzi:

Under 14
Slalom donne: Giada PRESICCI (ITA)
Figure donne: Mariia POPOVA (UKR)
Salto donne: Maise JACOBSEN (DEN)
Slalom uomini: Andrea COSTANTINO (CYP)
Figure uomini: Mykhailo MYKHAILICHENKO (UKR)
Salto uomini: Mykhailo MYKHAILICHENKO (UKR)

Under 17
Slalom donne: Vittoria SARACCO (ITA)
Figure donne: Margherita SERAFICA (ITA)
Salto donne: Alessandra WIMMER (AUT)
Slalom uomini: Vincenzo MARINO (ITA)
Figure uomini: Damin FILARETOV (UKR)
Salto uomini: Damin FILARETOV (UKR)

Under 21
Slalom donne: Lili STEINER (AUT)
Figure donne: Nina Maria MEZZETTI (ITA)
Salto donne: Lili STEINER (AUT)

Open
Slalom donne: Marie VYMPRANIETSOVA (GRE)
Salto donne: Angeliki PAPADIMITRIOU (GRE)
Figure donne: Angeliki PAPADIMITRIOU (GRE)
Slalom uomini: Matteo LUZZERI (ITA)
Figure uomini: Danilo FILCHENKO (UKR)
Salto uomini: Danilo FILCHENKO (UKR)

Over 35
Slalom donne: Katrine ANDERSEN (DEN)
Slalom uomini: Riccardo MICHELETTI (ITA)

Over 45
Slalom uomini: Genadi GURALIA (GEO)
Figure uomini: Genadi GURALIA (GEO)
Salto uomini: Genadi GURALIA (GEO)

Over 55
Figure donne: Roberta BELLO (ITA)
Slalom uomini: Andrea ROVETTA (ITA)
Salto uomini: Roberto SABAINI (ITA)

Risultati Combinata
Under 12 donne: Scarlett GRAHAM (ITA)
Under 12 ragazzi: Antonio ASSENNATO (ITA)
Under 14 donne: Mariia POPOVA (UKR)
Under 14 ragazzi: Mykhailo MYKHAILICHENKO (UKR)
Under 17 donne: Alessandra WIMMER (AUT)
Under 17 uomini: Damir FILARETOV (UKR)
Under 21 donne: Lili STEINER (AUT)
Open donne: Angeliki PAPADIMITRIOU (GRE)
Open Uomini: Danilo FILCHENKO (UKR)
Over 45: Genadi GURALIA (GEO)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.