Quantcast

Tappa bresciana del Giro d’Italia 2022: da Salò all’Aprica

Più informazioni su

(red.) Questa mattina a Palazzo Broletto il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, e il Vice Presidente, Guido Galperti, hanno incontrato il Comitato organizzatore della tappa bresciana del Giro d’Italia 2022, che partirà da Salò il 24 maggio, con arrivo ad Aprica.
“Sono lieto che dopo molto tempo il Giro d’Italia torni nel bresciano, per altro con una tappa emozionante che inciderà molto sulla conquista della Maglia Rosa – ha dichiarato il Presidente Alghisi. La Provincia collaborerà affinché la competizione ciclistica tra le più famose al mondo possa portare visibilità e indotti economici al territorio bresciano. La partenza sul Lago di Garda sarà solo l’inizio di un viaggio adrenalinico che condurrà i ciclisti in Valle Sabbia e in Valle Camonica, compiendo un percorso che il Giro d’Italia non effettua dal ’98, quando a gareggiare c’era Pantani. Occasioni come queste sono fondamentali per dare visibilità al territorio bresciano, ricco di attrazioni e di amenità naturali che vanno dalla pianura alle montagne, dai laghi alle colline.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.