Quantcast

Il Brescia perde in casa 0-2 con il Monza e scende al terzo posto

Più informazioni su

(red.) Non riesce a tornare in testa il Brescia poco concreto e a volte apatico visto questa domenica al Rigamonti, che ha perso 0-2 contro un Monza volitivo che ci ha provato di più delle Rondinelle. I bresciani restano a 30 punti e scendono al terzo posto nella classifica di serie B, mentre i brianzoli con 28 salgono al quinto.
Il primo tempo è cominciato senza lampi e con le Rondinelle irriconoscibili, ma si è chiuso con il gol fortunoso di Gytkjaer al 40′ sul batti e ribatti seguito a un calcio d’angolo.
Solo Tramoni spicca per costanza di rendimento tra i padroni di casa, che ci provano ma senza riuscire a far male alla squadra di Stroppa e subiscono il secondo gol al 55’, quando Valoti passa una buona palla in area sulla destra a Machin che si smarca bene e insacca alla spalle di Jaronen.
Sterile il tardivo tentativo di recuperare da parte degli uomini di Inzaghi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.