Quantcast

Brescia, tre punti d’oro contro il Pordenone

Le Rondinelle faticano, ma trovano la vittoria grazie a un colpo di testa di Moreo al 78'. Ora sono prime in classifica ma bisogna attendere il risultato di domenica tra Pisa e Cittadella.

Più informazioni su

(red.) Sia pure facendo fatica, le Rondinelle di Pippo Inzaghi hanno meritatamente sconfitto in casa per 1-0 il Pordenone ultimo in classifica e sono salite in testa al campionato di serie B. La rete che ha deciso l’incontro è arrivata solamente al 78’, su colpo di testa di Moreo.
I padroni di casa sono partiti meglio con Tramoni dalla distanza, ma il portiere Perisan ha bloccato. Al 40’ è stato Bisoli a impegnare Perisan, il risultato però non è cambiato.
Il Pordenone si è fatto vedere nella ripresa prima con Pellegrini e poi con Camporese. Al 78’ è arrivato però il gol della vittoria per la squadra di Inzaghi: Moreo, dimenticato dalla difesa avversaria, ha sfruttato di testa un cross di Pajac. Nel recupero Leris ha sfiorato il raddoppio.
Per conoscere la posizione definitiva in classifica è necessario che il Brescia attenda il risultato della gara di domenica del Pisa (sul quale ha due punti di vantaggio) contro il Cittadella.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.