Quantcast

Cinquina del Brescia: il Cosenza travolto al Rigamonti

Biancoblù a segno cinque volte con Jagiello, Van De Looi (doppietta), Tramoni e Moreo: Rondinelle in testa alla classifica a punteggio pieno.

(red.) E’ un uragano il Brescia che mette ko, con un risultato di 5 a 1, il Cosenza, travolto sul campo del Rigamonti.
Protagonista di giornata l’olandese Van De Looi, autore di una doppietta. Il successo proietta le Rondinelle al primo posto, a punteggio pieno, con il Pisa.
Il Brescia fa subito intuire le sue intenzioni bellicose: passano infatti solo 5′ e il Brescia va in vantaggio. L’1-0 lombardo lo firma Jagiello. I padroni di di casa non si fermano e prima sfiorano il raddoppio poi vanno a segno con Van De Looi. L’olandese, dal limite, raccoglie una rimessa laterale e di destro la piazza alle spalle del portiere per il 2-0 Brescia. Si chiude il primo tempo con la squadra di Filippo Inzaghi già in netto vantaggio sui calabresi.

Nella ripresa il Brescia è inarrestabile: Tramoni al 58′ raccoglie l’assist di Leris e trafigge Saracco per il 3-0. Gli ospiti provano a rispondere due volte con Gori, senza esito, ma al 68′ arriva anche il quarto goal del Brescia: a mettere in rete è Van De Looi con un colpo di testa. Solo tre minuti dopo il Cosenza , con Gori mette a segno un goal, ma al 90′ Palacio serve l’assist a Moreo che mette il quinto sigillo ad una partita ricca di azioni e di risultati.
Con questi tre punti il Brescia sale a quota sei assieme al Pisa, vittorioso nel pomeriggio sull’Alessandria per 2-0. Cosenza invece fermo ancora a zero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.