Quantcast

Il Brescia torna in campo: le regole per entrare allo stadio

In occasione del match contro il Cosenza riaperti tutti i quattro settori del Rigamonti. Si può accedere solo con Green pass o tampone negativo.

(red.) Manca solo una manciata di giorni alla ripresa del campionato di calcio ed il Brescia, dopo l’eliminazione diretta in Coppa Italia, si prepara a tornare a giocare al Rigamonti.
Il primo appuntamento in calendario è fissato per il 27 agosto contro il Cosenza.

In una nota, la società fa sapere che, “in conseguenza alla disposizione normativa del Decreto legge 23 luglio 2021, n. 105, e del Comunicato Stampa del Consiglio dei Ministri n.32 del 5 agosto 2021, che consente capienza massima del 50% dello stadio Mario Rigamonti con modalità di assegnazione dei posti alternative al distanziamento interpersonale di almeno un metro, comunica la riapertura di tutti e quattro i settori dell’impianto a partire dalla sfida interna di venerdì 27 agosto ore 20.30 contro il Cosenza”.

“Una scelta”, viene spiegato, “fortemente voluta dal Club che comprende e favorisce l’ingresso dei nostri sostenitori”.

Per accedere allo stadio bresciano sarà necessario esibire all’ingresso il Green Pass oppure un tampone negativo effettuato entro le 48 ore precedenti alla gara. La documentazione è obbligatoria a partire dai 12 anni in su.
“Viste le normative Covid-19 vigenti”, viene specificato che “non sarà possibile effettuare il cambio nominativo per quanto riguarda il titolo di accesso. Si precisa inoltre che i possessori di voucher potranno perfezionare il titolo di accesso solo ed esclusivamente a proprio nome in quanto titolari dell’abbonamento per la Stagione Sportiva 2019-2020”.

La prevendita di biglietti e sottoscrizione abbonamenti comincerà lunedì 23 agosto e seguirà i seguenti orari: 10-13 e 14-18. Da martedì: 9-13 e 14-18.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.