Quantcast

Il Pescara frena l’aggancio del Brescia ai playoff

Più informazioni su

(red.) Finisce 1-1 la sfida tra Brescia e Pescara e per le Rondinelle si tratta di un passo falso nella corsa verso la zona playoff della serie B e di un’occasione sprecata visto che si fermano al nono posto, dietro il Chievo che ha due partite da recuperare. E’ il Brescia ad andare per primo in gol al 17′: Bjarnason scarica su Jagiello che dal limite dell’area infila il pallone nell’angolo alla sinistra di Fiorillo.
Il Pescara è squadra coriacea e non molla. Al 32’ Scognamiglio, dopo un calcio d’angolo, colpisce di testa e la palla si stampa sulla traversa salvando i padroni di casa. Al 72’ Riccardi spara da fuori e il suo tiro viene sporcato da una deviazione che fa carambolare la sfera sui piedi dell’ex Dessena, appostato sul secondo palo, che pareggia.
All’86’ colpo di scena fuori programma quando l’allenatore del Pescara, Grassadonia, sviene in panchina e l’incontro viene interrotto. Per fortuna il tecnico si riprende e lascia il campo camminando.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.