Brescia, Cellino licenzia Grosso e richiama Corini

Richiamato il tecnico bresciano dopo un lungo confronto con il patron delle Rondinelle. "Massimo impegno per la società".

(red.) Scelta importantissima per il Brescia calcio. La società ha, infatti, deciso di esonerare l’allenatore Fabio Grosso e di richiamare in panchina Eugenio Corini. 
“Brescia Calcio comunica che Fabio Grosso non è più l’allenatore della Prima Squadra”, si legge in una nota stampa. “A lui e a tutto il suo staff va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto e la professionalità dimostrata”.

“Il nuovo Mister di Brescia Calcio è Eugenio Corini. L’accordo con l’allenatore bresciano è stato raggiunto al termine di un lungo e chiarificatore incontro tra Corini stesso, la dirigenza di Brescia Calcio e il Presidente, Massimo Cellino.
Si può parlare di un nuovo corso che vede tra i protagonisti un “nuovo” allenatore e un “nuovo” Presidente, uniti e coesi con il massimo impegno per il Brescia Calcio”.
Mister Corini incontrerà i media domani, martedì 3 dicembre, alle ore 18:30 presso l’Oratorio sito in via Mazzini a Torbole Casaglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.