Lega Pro, Feralpi Salò-Lume finisce 2-2

Pari e spettacolo al Turina nel derby bresciano per la quarta giornata. In rete Sorbo e Codromaz (aut) per gli ospiti, Guerra e Luche per i padroni di casa.

Più informazioni su

(red.) Feralpi Salò-Lumezzane 2-2

Feralpi Salò: Caglioni, Gambaretti, Codromaz, Ranellucci, Allievi, Settembrini (9′ st Luche), Davì, Maracchi, Bracaletti (15′ st Romero), Gerardi (22′ st Bizzotto), Guerra. Panchina: Livieri, Aquilanti, Staiti, Gamarra, Turano, Boldini, Murati, Daeder. All. Asta.

Lumezzane: Pasotti, Rapisarda, Tagliani, Sorbo, Bonomo, Varas, Genevier, Arrigoni (22′ st Gentile), Bacioterracino (37′ st Leonetti), Barbuti, Russini (11′ st Calamai). Panchina: Fiory, Raucci, Speziale, Allegra, Vaccaro, Brusacà, Padulano, Magnani. All. Filippini.
Reti: 27′ Sorbo, 44′ Guerra, 55′ aut. Codromaz, 73′ Luche
Note: spettatori 950. Ammoniti Gerardi, Sorbo, Ranellucci, Varas. Angoli: 5-0. Recupero: 1′ + 4′

E’ finito con un pari per 2-2 l’atteso derby bresciano di Lega Pro tra Feralpi Salò e Lumezzane, disputato nel tardo pomeriggio di martedì 13 settembre allo stadio Turina per la quarta giornata di campionato. Partono meglio i padroni di casa quando al 10′ Federico Maracchi scambia con Gerardi e colpisce alto di poco sopra la traversa. Al 20′ il portiere gardesano è costretto a una grande parata per evitare che il tiro di Bacioterracino finisca in porta. Al 27′ il Lumezzane passa in vantaggio con Sorbo che devia di testa una punizione di Genevier colpendo il palo e poi in rete. Dopo la mezzora ci prova Bracaletti per il Salò su punizione, ma la palla termina fuori.
Nel finale di primo tempo la Feralpi Salò trova il pari con Guerra che finalizza un cross di Allievi dopo aver rubato una palla in attacco. Nella ripresa, gli ospiti tornano in vantaggio al 10′ per un’autorete di Codromaz dopo un retropassaggio sbagliato e con il portiere fuori dai pali. La Feralpi cerca subito di riagguantare il risultato con il colpo di testa di Gerardi su un cross di Luche, ma un valgobbino salva. Al 28′ arriva il pari con Nicola Luche che si allunga su un cross di Maracchi e colpisce in rete. Nel finale i padroni di casa vanno vicini al vantaggio in più riprese. Prima con Romero che davanti a Pasotti si fa parare, poi lo stesso portiere si supera sull’incornata di Guerra innescata da Luche. Infine, nel recupero l’estremo difensore devia in angolo una punizione ancora di Guerra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.