Quantcast

“CSI Sereno Summer League”: quattro settimane di pallacanestro sotto le stelle

Più informazioni su

(red.) Dopo la pausa forzata del 2020, ritorna il “Torneo di Basket 5 contro 5” del Villaggio Sereno, a Brescia, giunto alla XXVIII edizione, organizzato dal GSO Basket Sereno, società che da oltre un quarto di secolo promuove la pratica della pallacanestro tra i giovani del quartiere della zona sud della città.
Quest’anno il torneo, che si fregia del patrocinio del Comune di Brescia, viene organizzato in collaborazione con il CSI di Brescia e cambia anche nome diventando la “CSI Sereno Summer League”, in programma dal 14 giugno all’8 luglio sul campo della Parrocchia San Filippo Neri del Villaggio Sereno, da sempre al fianco dei dirigenti del GSO Basket Sereno e della sua attività “di base”.

 

Un ritorno che abbraccia la voglia di sport all’aria aperta e la voglia di basket “giocato” che attraversa la nostra provincia e che avviene in grande stile, visto che, per la prima volta in 28 edizioni, si sfideranno nella manifestazione ben 12 formazioni, provenienti da ogni parte della provincia di Brescia.
Le richieste ricevute sono state anche maggiori, ma gli organizzatori hanno preferito mettere un numero chiuso per garantire la solita “qualità” della macchina organizzativa.
Una struttura che quest’anno, come detto, si amplia e si rafforza grazie all’importante partnership con il CSI di Brescia che porterà la sua esperienza nell’organizzazione di eventi sportivi, ancor più importante in questo periodo dove stiamo lentamente uscendo dalla pandemia.
Per quattro settimane le squadre si sfideranno ogni lunedi, martedi e giovedi, con due partite in programma ogni sera, alle 20.30 ed alle 22.
Un’edizione che i dirigenti hanno voluto dedicare a tutti  coloro che hanno visto i propri campionati “bloccati” dal Covid e che in questi mesi non hanno mai ripreso il proprio campionato e che vedono nel torneo una prima boccata di ossigeno in vista di una ripresa a settembre dell’attività agonistica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.