Basket, Germani a Trieste conquista una vittoria importante

Trascinata da Burns e Kalinoski la squadra di coach Buscaglia ha espugnato il campo di una delle compagini più in forma del campionato.

Più informazioni su

(red.) Con il solito finale da batticuore, al quale i tifosi biancoblu si sono ormai abituati, la Germani conquista nei secondi finali un successo preziosissimo sul campo dell’Allianz Pallacanestro Trieste, con una partita solida e di carattere, superando 78-81 un’avversaria considerata in questo periodo tra le squadre più in forma del campionato di A1 di basket maschile.
La settima vittoria bresciana in campionato è arrivata al termine di una sfida contrassegnata da una forte intensità, da entrambe le parti, e da un generale equilibrio. Christian Burns, rientrato in campo dopo oltre un mese di assenza per l’infortunio alla mano, si distingue con la solita generosità e 21 punti, 9 rimbalzi e 3 assist. Bene anche Kalinoski autore di 16 punti, anche se ha dovuto abbandonare il campo nell’ultimo quarto a causa di un problema alla caviglia. Per il momento ancora poco più che spettatori i nuovi Willis e Wilson.

Dopo aver chiuso il primo quarto in vantaggio di cinque lunghezze (22-27), alla Germani Brescia si spegne momentaneamente la luce: Trieste prova a invertire le sorti del match e arriva a +10. Brescia, però, non ci sta e con 5′ di pura intensità riaggancia nuovamente gli avversari (41-40 al 20′).
La Germani inizia il secondo tempo con la stessa energia messa in campo all’avvio della gara: trascinata dal duo Kalinoski-Crawford, la squadra di coach Buscaglia prova a scappare, ma Trieste è dura a morire e conquista, di misura, anche del terzo quarto (61-58).
Costretta a rinunciare a Kalinoski, nell’ultimo periodo Brescia si lascia guidare da un super Burns e rimane in partita fino alla conclusione che le regala, con merito, la vittoria.

Allianz Trieste-Germani Brescia 78-81 (22-27, 41-40, 61-58)
Allianz Pallacanestro Trieste: Coronica ne, Upson 4 (1/3), Fernandez 11 (1/2, 2/5), Arnaldo (ne), Laquintana 8 (1/4, 2/3), Delia 4 (1/4), Henry 19 (7/7, 1/3), Cavaliero 6 (0/1, 2/4), Da Ros 2 (1/5), Doyle 11 (1/3, 3/7), Alviti 13 (3/6, 1/4). All: Dalmasson.
Germani Brescia: Vitali 7 (1/1, 1/4), Parrillo ne, Chery 7 (1/3, 1/3), Bortolani, Wilson 2 (1/1), Willis 2 (1/9, 0/1), Crawford 14 (4/4, 2/3), Burns 21 (7/10, 1/5), Kalinoski 16 (1/4, 4/8), Moss 4 (2/2, 0/2), Sacchetti 8 (1/4, 2/3), Ancellotti ne. All: Buscaglia
Arbitri: Sahin, Di Francesco e Capotorto
Note: Tiri da 2: Trieste 16/35 (46%), Brescia 19/39 (49%); Tiri da tre: Trieste 11/26 (42%), Brescia 11/30 (37%), Tiri liberi: Trieste 13/18 (72%), Brescia 10/12 (83%); Rimbalzi: Trieste 35 (26 RD, 9 RO), Brescia 42 (28 RD, 14 RO)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.