Germani basket, un sospetto positivo: stop agli allenamenti

C'è stato un caso di positività al tampone nel gruppo della squadra di pallacanestro cittadina. Attività sospesa in attesa di un nuovo test.

Più informazioni su

    (red.) C’è il sospetto di un caso di positività al Covid-19 all’interno del gruppo-squadra della Germani Pallacanestro Brescia. Gli allenamenti della squadra di basket cittadina che milita nel campionato nazionale di serie A sono stati sospesi a partire dalla giornata di mercoledì 19 agosto, in attesa che i nuovi tamponi disposti diano un risultato.
    Mercoledì pomeriggio nessun allenamento, quindi, al PalaLeonessa, anche se teoricamente è possibile che il caso sospetto di Covid-19 risulti negativo al secondo tampone, previsto tra giovedì e venerdì, e che sia dunque uno dei numerosi «falsi positivi».
    Secondo quanto si legge sulla stampa, il soggetto risultato positivo nelle scorse settimane avrebbe sostenuto test sierologici dai quali sarebbe emersa la presenza di anticorpi, segno di una malattia già contratta e superata.
    Tra il problema dei visti per i giocatori stranieri e le complicate procedure sanitarie generate dal pericolo del coronavirus, gli allenamenti delle società sportive italiane di basket procedono tra mille difficoltà.

    Più informazioni su

    Commenti

    L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.