Quantcast

50° Trofeo Vallecamonica: successo di classe per Loffredo su Peugeot

(red.) Si è concluso il 50° Trofeo Vallecamonica che ha visto Giovanni Loffredo ottenere grandi successi a bordo della Peugeot 308 TCR, sia nella prima che nella seconda gara, di domenica 13 giugno, nella salita bresciana di 8,59 km.
Il driver salernitano, supportato da Re d’Italia Art e pilota della Scuderia Vesuvio, ha ottenuto il secondo posto nel Gruppo RS Plus Cup e primo per la Classe 1.6 in entrambe le gare della cronoscalata lombarda con un tempo di 4’41.50 nella prima gara e 4’42.87 nella seconda gara per la terza tappa del Campionato Italiano Velocità Montagna.

Al volante della vettura francese in versione TCR il poliziotto salernitano ha trovato il feeling sperato e i risultati ottenuti durante le 2 gare del 50° Trofeo Vallecamonica, che confermano i riscontri positivi conquistati nelle due Prove Ufficiali di sabato 12, ne sono una testimonianza tangibile.

La nuova Peugeot 308 TCR 1.6. è in versione Racing Start Plus Cup 1 ed è curata dalla DP Racing, si tratta di una vettura turismo nuova per Giovanni Loffredo che il driver salernitano, affiancato da Re d’Italia Art, ha adattato alla salita ottenendo successi degni nota, anche in vista delle prossime tappe del Campionato Italiano Velocità Montagna.

-“È una macchina da sogno– sono le parole di Giovanni Loffredo- ho capito che il mio habitat naturale sono le turismo, dove penso di esprimermi”-.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.