Quantcast

Il gruppo Feralpi tra gli sponsor dello sciatore bresciano Giovanni Franzoni

(red.) Credere nel talento. Il Gruppo Feralpi allinea il suo approccio legato al capitale umano estendendo questa visione anche all’ambito sportivo. In continuità con la scorsa stagione, prosegue l’attività di sostegno dell’azienda Caleotto (Lecco) a Giovanni Franzoni. Anche nella stagione 2021-22 la partnership tra l’azienda del Gruppo Feralpi e il giovane nazionale azzurro di sci non si ferma. E lo fa nel segno di caratteristiche comuni: giovani e talento, tecnica e precisione, determinazione e voglia di eccellere. Insomma, sono tanti i fattori che rendono coerente questo rapporto, sia dal punto di vista professionale che umano.

«Questo è il terzo anno che siamo vicini a Giovanni Franzoni – commenta Cesare Pasini, vicepresidente del Gruppo Feralpi -. Lo abbiamo conosciuto bene e anche molti appassionati di sci hanno potuto apprezzarne le sue qualità che lo hanno portato a competere a grandi livelli già dalla scorsa annata. Abbiamo scelto di confermare la nostra vicinanza attraverso una delle nostre aziende, Caleotto SpA, che ha una vocazione non solo verso i giovani ma anche verso quelle caratteristiche come precisione, qualità e velocità che sono fondamentali sia nella lavorazione di acciaio che nello sci».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.