Quantcast

Ottimo bronzo all’Austrian Junior Open per il Karate Nakayama di Rezzato

(red.) Riprendere l’attività agonistica dopo mesi e mesi di blocco delle gare non è semplice, ma bisogna pur sempre metterci impegno e carattere, e continuare a credere a quello che stai facendo. E’ per questo che il Karate Nakayama di Rezzato (Brescia) ha inviato una rappresentanza di suoi atleti, accompagnati dal maestro sesto Dan Michele Cornolò, all’Austrian Junior Open, manifestazione internazionale disputatasi il 24 e 25 giugno a Salisburgo (Austria), alla quale  erano presenti oltre 800 atleti in rappresentanza di 15 nazioni.

 

Buone le sensazioni delle tre atlete rezzatesi in gara; non buone, invece, le interpretazioni dei giudici di bordo tatami, solo tre per ogni area di combattimento.
Negli U21 – 50 kg. la diciannovenne Lucrezia Angela Molgora ha conquistato la medaglia di Bronzo, Nicol Delbono 17 anni , negli junior – 59 kg., è uscita al secondo turno mentre la quattordicenne Giada Cornol nei cadetti + 54 kg., è uscita al terzo turno. Un’esperienza, quella Austriaca, che certamente sarà di stimolo per le prossime impegnative competizioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.