Quantcast

Con Carlo de Paoli Ambrosi prima vittoria stagionale per il circolo Vela Grgnano

(red.) Dopo il successo organizzativo del Trofeo Bianchi e l’Alpe del Garda Cup, con 200 concorrenti a bordo di 40 imbarcazioni Orc e monotipo, il Circolo Vela Gargnano festeggia la prima vittoria stagionale di Carlo de Paoli Ambrosi a bordo del singolo volante Moth.

 

De Paoli è tornato a difendere i colori del Circolo Vela, sodalizio che l’aveva tenuto a battesimo molti anni fa, allievo dell’istruttore Engardo Fracassoli. De Paoli era in gara nel Meeting Primaverile dei Foil organizzato da Univela Sailing di Campione del Garda, il Club presieduto da Arianna Mazzon. Cinque regate, tre primi posti, che bastano per precedere il trentino Ruggero Tita, il velista che ci rappresenterà con il Cat in equipaggio misto alle prossime Olimpiadi di Tokio, nonchè nel team del maxicat vincitore della Centomiglia 2020. A completare il podio c’è Francesco Bianchi, gardesano di adozione. Seguono Ferrigni, Mazzetti, Fumagalli, Zennaro e Salvà, due che abitualmente animano la flotta del triplo volante 69F. La vela di riva lombarda è così ripartita con grandi numeri e grandi e titolati campioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.