Quantcast

“Cross Country Eliminator”, sabato la prima prova regionale a Brescia

Più informazioni su

(red.) Sabato 24 aprile si tiene a Brescia la prima prova del campionato regionale lombardo “Cross Country Eliminator”. Il ritrovo è fissato all’ingresso del Bike Ranch Carbon Hubo CMQ in via Oberdan 84 alle 11, la partenza della prima prova di qualificazione sarà alle 13 mentre le fasi finali cominceranno alle 14.45. Come da consolidato protocollo anti-covid della Federciclismo e di Regione Lombardia, l’evento si disputerà senza pubblico, alla sola presenza di atleti e tecnici.

Dedicata alle categorie giovanili Esordienti e Allievi, la specialità XCE prevede che gruppi di pochi atleti per volta si sfidino su un breve ma molto tecnico percorso in fuoristrada e che solo i migliori classificati avanzino alla fase successiva, secondo una successione simile a quella dei tabelloni tennistici, con ottavi di finale, quarti, semifinali e finale. Una vera e propria prova ad eliminazione che premia non solo il più veloce e il più tecnico, ma anche il più reattivo a reagire a tante sfide in poco tempo. In accordo con il comitato lombardo della Federazione Ciclistica Italiana, si è modificato il tradizionale regolamento di gara del Campionato Regionale XCE per poter assegnare ben otto maglie divise per generi: si incoroneranno campioni, infatti, i migliori e le migliori delle categorie Esordienti M/F primo anno, Esordienti M/F secondo anno, Allievi M/F primo anno, Allievi M/F secondo anno. Come in un vero e proprio gran premio di MotoGP, a termine della prova cronometrata accederanno alle fasi eliminatorie e per ciascuna categoria rispettivamente i migliori 16 atleti uomini e le otto migliori ragazze. In prospettiva degli appuntamenti futuri saranno comunque assegnati i punti top class sino alla 25esima posizione, tenendo conto del tempo della prova cronometrata. Tutti i dettagli sono desumibili dalla scheda di gara pubblicata sul portale federale “fattore K”, sul quale sono esplicitati regolamenti e orari delle fasi eliminatorie. Lo stesso portate è deputato ad accogliere le richieste di iscrizione, cercando l’ID 157284.

“Cross Country Eliminator”

IL BIKE RANCH – Dedicato al Cross Country, ma anche al cross, freeride, trial e BMX, coprendo tutto lo spettro del fuoristrada ciclistico, il Bike Ranch 2.0 di via Oberdan si compone di uno spettacolare e tortuoso tracciato: non mancano ponti, curve sopraelevate, drop, salti, passaggi tecnici di ogni tipo, in salita, in discesa e in contropendenza. Tante le maestranze impegnate nei quasi 20 giorni di lavori ai quali hanno contribuito anche tecnici esperti del mondo del motocross.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.