Coronavirus, positiva la ginnasta Vanessa Ferrari. “Non proprio ora”

Lo ha annunciato lei stessa su Instagram. Si stava preparando ed entrando in forma per le Olimpiadi.

(red.) La ginnasta bresciana Vanessa Ferrari ha contratto il Covid-19 e ora è costretta a fermarsi proprio nel momento in cui stava assumendo la forma in vista della partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo. La giovane ha accusato della febbre, raffreddore e mal di testa e il tampone le ha confermato la positività. “Brutta notizia! Sono davvero dispiaciuta nel comunicarvi che sono positiva al Covid – ha scritto in un post su Instagram – dopo la gara di Ancona sono risultati alcuni casi di positività, quindi sono state prese le precauzioni del caso e i distanziamenti, in attesa dei tamponi.

Poi ho iniziato a stare male febbre ecc, tutti sintomi influenzali, quindi adesso sono in quarantena. Dopo tutta la preparazione e tutto il lavoro fatto per preparare queste gare e tornare sui 4 attrezzi, sono costretta a fermarmi e non so quando potrò riprendere ad allenarmi. Proprio adesso che stavo raggiungendo un’eccellente forma e stavo facendo ottimi progressi”. E tra quelli che le ha fatto gli auguri di pronta guarigione c’è anche l’ex campione di nuoto bresciano Giorgio Lamberti, a sua volta ricoverato in ospedale dopo aver contratto il virus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.