Calcio Coppa Italia, il Brescia non parte per Empoli. Positivi in squadra

La situazione è emersa dopo il consueto giro di tamponi tra ieri e stamattina. Quindi niente trasferta.

(red.) Oggi pomeriggio, mercoledì 25 novembre, il Brescia Calcio avrebbe dovuto sfidare l’Empoli in trasferta per la partita di Coppa Italia. Invece, la squadra di Diego Lopez è rimasta in città dopo che sono emersi alcuni casi positivi al Covid-19. “Brescia Calcio comunica che, a seguito dei tamponi effettuati (come da protocollo) nella giornata di martedì 24 novembre e nella mattinata odierna – si legge in una nota – alcuni elementi del gruppo squadra sono risultati positivi.

Pertanto, data la situazione, il club ha deciso di rinunciare alla trasferta di Coppa Italia al fine di evitare lo svilupparsi di un focolaio all’interno del gruppo squadra che potrebbe compromettere la continuazione del campionato di Serie B. Questa mattina sono ripresi gli allenamenti in forma individuale per i tesserati risultati negativi al tampone”. Questo porta il Brescia a perdere a tavolino per 3-0 e qualificando l’Empoli al turno successivo contro il Napoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.