Quantcast

Calcio e coronavirus, caso sospetto nel Brescia. Allenamento annullato

In una nota la società ha informato che la seduta è stata annullata. Si sta valutando il possibile caso sospetto.

(red.) Anche il calcio è tra i settori colpiti dal contagio da Covid-19, tanto che in diversi ambienti le varie squadre sono costrette a districarsi con l’emersione di casi positivi. Uno di questi, anche se al momento è solo sospetto, è stato rilevato anche nel Brescia. Questa mattina, sabato 10 ottobre, i giocatori agli ordini dell’allenatore Diego Lopez si sarebbero dovuti allenare nel centro sportivo di Torbole Casaglia, ma la seduta è stata annullata.

“Il Brescia Calcio comunica che la seduta di allenamento di questa mattina è stata annullata a causa di un sospetto caso di positività. Il Club – si legge in una nota – nel rispetto di tutte le norme medico-sanitarie vigenti, sta effettuando i dovuti controlli. Non appena ci sarà la possibilità, i biancoazzurri riprenderanno la normale attività presso il Centro Sportivo di Torbole in vista del match di venerdì alle ore 21 contro il Lecce”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.