Pallanuoto, due giocatori positivi nell’AN Brescia

Sono risultati contagiati il portiere Marco Del Lungo e il difensore Edoardo Di Somma. Rinviata la partita Brescia-Roma.

(red.) Avrà effetti sulla prossima partita di pallanuoto della squadra cittadina la presenza di due giocatori positivi nella compagine dellì’AN Brescia. Infatti non si giocherà Brescia-Roma, gara in programma nella piscina di Mompiano questo sabato. Positivi al tampone sono risultati infatti Marco Del Lungo, portiere titolare dell’AN Brescia dal 2011, e il difensore genovese Edoardo Di Somma.

I controlli sono stati eseguiti dopo che è stato trovato positivo al coronavirus il capitano e centroboa del Palermo, Francesco Lo Cascio, squadra contro la quale i bresciani hanno giocato l’altro giorno in Coppa Italia.
I due giocatori del Brescia sono in quarantena, mentre il resto della squadra è in attesa del secondo tampone che verrà effettuato nei prossimi giorni. Se risulterà negativo la squadra potrà tornare ad allenarsi e giocare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.