Serie A, Brescia battuto 2-0 dalla Lazio in trasferta all’Olimpico

Con una rete per tempo - Correa nel primo e Immobile nel secondo - rondinelle sconfitte. Sabato ultimo atto.

(red.) LAZIO-BRESCIA 2-0

LAZIO: Strakosha, Patric, Luiz Felipe (39′ st Vavro), Acerbi (42′ st Bastos), Lazzari (11′ st Marusic), Milinkovic Savic, Parolo, Luis Alberto, Jony (11′ st Lukaku), Immobile, Correa (39′ st Adekanye). A disposizione: Guerriri, Proto, D. Anderson, A. Anderson, Cataldi, Moro. All. Inzaghi.
BRESCIA: Andrenacce, Sabelli, Papetti, Gastaldello (32′ st Semprini), Mateju, Zmrhal, Tonali, Viviani, Spalek, Torregrossa, Ayè (42′ st Ndoj). A disposizione: Alfonso, Chancellor, Cistana, Ghezzi, Mangraviti. All. Lopez.
Arbitro: Massimi di Termoli.
Reti: 17′ pt Correa, 38′ st Immobile.
Note: ammoniti Lazzari, Papetti, Tonali. Angoli: 4-6. Recupero: 2′ e 6′.

Si conclude con una sconfitta l’ultima trasferta del Brescia Calcio di questo campionato di serie A, alla penultima giornata della stagione e giocata ieri sera, mercoledì 29 luglio, contro la Lazio all’Olimpico di Roma. I biancocelesti superano le rondinelle con il risultato di 2-0 e con una rete per tempo. Nella prima frazione di gioco si vede un buon Brescia, anche se la Lazio crea più occasioni e ne mette a segno una con Correa. Succede al 17′ sugli sviluppi di una triangolazione con Immobile e l’argentino sblocca.

Il portiere del Brescia Andrenacci è invece bravo in due circostanze su Luis Alberto e Jony. Nella ripresa i ritmi sono più bassi e al 38′ Immobile sigla il raddoppio grazie a un passaggio in verticale di Correa che porta il bomber di piatto a siglare la 35° rete in campionato, a una sola rete dal record ora detenuto da Higuain con 36 reti. Per il Brescia, invece, nulla da fare e anzi evita anche di subire la terza rete. Sabato 1 agosto proprio il Brescia contro la Sampdoria al Rigamonti inizierà alle 18 l’elenco delle partite dell’ultima giornata di questa stagione di serie A. E per le rondinelle sarà il congedo dalla massima serie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.