Quantcast

Giro d‘Italia, la tappa fino a Ponte di Legno

Partita da Lovere, la carovana nel pomeriggio in Valcamonica dopo che è stata modificata per il mancato transito al Gavia. Le informazioni sul percorso.

(red.) E’ iniziata questa mattina, martedì 28 maggio, alle 11,35 la sedicesima tappa del Giro d’Italia partita da Lovere e con arrivo nel pomeriggio a Ponte di Legno, attraversando alcune zone della provincia di Brescia come la Valcamonica. Una tappa che è stata modificata a 194 chilometri dopo che si è reso impossibile transitare dal passo Gavia per la grande quantità di neve. Quella in scena è una tappa alpina con 4.800 metri di dislivello. Si parte in salita da Lovere a Rovetta e quindi si scalano i Passi della Presolana e della Croce di Salven.

Quest’ultima immette in Valcamonica che viene risalita fino a Cedegolo dove si scala l’inedita salita di Cevo per scendere su Demo e quindi raggiungere Edolo dove la corsa svolta verso Aprica (via Santicolo). Discesa fino a Tirano e quindi risalita della valle dell’Adda fino a Mazzo di Valtellina per scalare il Passo del Mortirolo dal versante classico con pendenze fino al 18%.

Dopo la discesa su Monno la corsa deve risalire gli ultimi 15 chilometri con pendenze medie blande (3-4%) fino all’arrivo. Ultimi chilometri nell’abitato di Ponte di Legno con diverse curve ad angolo retto con strada ristretta che immettono nei vialoni del finale e il rettilineo finale di 300 metri in asfalto largo 6 metri. Tutte le informazioni sul percorso sono sul sito internet www.giroditalia.it e si può seguire in diretta sul canale RaiSport (57 e 58) e in streaming su Raiplay.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.