Quantcast

Basket, Brescia fuori dalla Coppa Italia

La Centrale sconfitta venerdì 4 a Rimini dal Casale Monferrato 84-65. Per gli uomini di Diana bene solo la prima parte. Piemontesi in semifinale.

Più informazioni su

Basket(red.) Il Basket Brescia Leonessa è fuori dalla Coppa Italia Final 8. Nel match di venerdì 4 marzo, valido per i quarti di finale, gli uomini di coach Diana (che erano favoriti) hanno perso 84-65 contro il Casale Monferrato a Rimini. E’ stata una brutta partita quella disputata dal Brescia, nonostante un buon inizio che si è protratto poi per tutta la prima metà della gara. Ma al rientro dagli spogliatoi, i piemontesi si sono fatti largo imponendosi nel risultato e nel gioco ed eliminando la Centrale del Latte dalla competizione nazionale di categoria. Per quanto riguarda il match, il Casale Monferrato ha schierato fin dalle prime battute Tomassini, Bray, Natali, Martinoni e Fall. Dall’altra parte, il Brescia si è presentato con Fernandez, Bushati, Alibegovic, Hollis e Cittadini. Il primo quarto inizia bene per il Brescia che, dopo pochi minuti, passa in vantaggio sul Casale. Una differenza che poi si allunga, sempre a favore degli uomini di Diana, quando all’8′ si impongono per 20-12. Tutti, da Alibegovic a Hollis e Fernandez, vanno a canestro, mentre i piemontesi riescono ad accorciare le distanze portando il primo quarto sul risultato di 20-19.
Dopo due minuti all’inizio del secondo parziale, Martinoni porta in vantaggio il Casale, ma il match è caratterizzato da sorpassi e contro sorpassi. Al 14′ Fernandez riporta in vantaggio la Centrale del Latte e fino al 30-27 quando poi i bresciani calano in attacco. Nella seconda parte di quarto Brescia è costretta a inseguire fino al pari del 34-34 a due minuti dal termine. ma prima dell’intervallo il Casale torna in vantaggio con la tripla di Bray che porta il match sul 42-38 per i piemontesi. Nella ripresa la Leonessa parte decisamente male, con il Casale che impone il parziale dello 0-6 in meno di un minuto. A questo punto l’attacco bresciano non incide e sciupa diverse occasioni, mentre il Casale può dilagare fino al 53-40. Al 29′ si va sul 63-50 a favore del Monferrato che chiude il parziale sul 63-52. Nell’ultimo quarto sale in cattedra Bray, mentre il Brescia arriva allo svantggio parziale di 70-52. Al 37′ si va sul 72-59 grazie al break della Centrale, ma nel finale ancora Bray porta il Casale a +20 e, infine all’84-65.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.