Volley B1, Centrale sconfitta da Bergamo

(red.) La sconfitta brucia sempre. Quando capita in un derby ancora di più. Brutta prestazione per la Centrale McDonald’s Brescia che perde 3-1, nel suo palazzetto, contro Caloni Agnelli Bergamo. Tre set combattuti punto a punto, ma nei quali la squadra di casa non ha mai giocato con la giusta concentrazione. «Non so cosa possa essere successo- commenta il libero Peli a fine gara-. Eravamo tutti molto sotto tono».
Troppi errori in battuta, squadra fallosa, muro impreciso, azioni prevedibili e un ottimo Bergamo al di là della rete, hanno condizionato la partita dei bresciani: «Questa batosta dovrà servirci per la prossima partita- commenta il palleggiatore Quartarone-. In allenamento lavoriamo duramente, ma forse non basta». Dopo la quinta giornata di campionato, però, nulla è perduto. La Centrale McDonald’s rimane con i suoi 9 punti in classifica e si prepara per la trasferta in casa di Monselice Padova, sabato alle 17.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.