Quantcast

Due gardesani alla conquista dell’Inghilterra

I velisti Stocchero (Torri del Benaco) e Virgenti (Nave) hanno conquistato l'oro nel mondiale open della Rs Feva, battendo 180 avversari.

Più informazioni su

(red.) Due giovani velisti gardesani portano a casa il mondiale “Rs Feva” disputato in Inghilterra.
Si tratta di Leonardo Stocchero (CV Toscolano-Maderno, veronese di Torri del Benaco) e Gianluca Virgenti (CVG Gargnano, di Nave), che hanno vinto nelle acque inglesi di Hayling Island il Campionato Mondiale Open della “Rs Feva”, battendo 180 avversari di 20 nazioni. L’equipaggio del lago di Garda ha navigato sempre tra i primi esprimendo il meglio nelle ultime giornate con vari successi parziali.
Le prove sono state caratterizzate da condizioni di vento a volte forti, a volte leggere, molto difficili di fronte all’isola di Wight. L’equipaggio veronese-bresciano nato all’inizio di questa stagione fa parte del progetto “Garda-Sebino” che comprende l’Associazione tra i Circoli velici del Benaco e l’Associazione Nautica Sebina.
Ottimi sono stati anche i risultati degli altri ragazzi presenti in Inghilterra: Margherita Porro e Federico Scanzi dell’Ans del lago d’Iseo sono finiti 20°, Francesca Dall’Ora e Martina Capuccini Cozzaglio (Cv Gargnano) 36° assolute e 5° tra le ragazze, le sebine Giorgia e Camilla Angiolini 37°, Benedetta Boniotto (Fraglia Riva) e Alessandra Dubbini (Toscolano) 40°, Lorenzo Bignami e Matteo Martinelli (Cv Gargnano) 50°; nella flotta Silver 8° i fratelli bergamaschi Quarenghi del lago d’Iseo. La squadra era guidata dal coordinatore Mario Dullia e dal coach gardesano Claudio Brighenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.