Quantcast

Brescia in bici tra arte, cultura e due ruote

Domenica 3 settembre inizia una rassegna ormai collaudata organizzata da Guida Artistica. Visite guidate per i principali monumenti della città e dell'hinterland.

(red.) Dopo il successo degli anni precedenti, domenica 3 settembre inizia BRESCIA IN BICI 2017 un ciclo di visite guidate su due ruote organizzato da GUIDA ARTISTICA e CTS .

La manifestazione, giunta alla quinta edizione, si svolge secondo una formula collaudata: tutte le domeniche mattina del mese di settembre, si potrà pedalare in gruppo per le vie cittadine al seguito di una guida turistica professionista del gruppo GUIDA ARTISTICA per conoscere meglio Brescia e la sua storia. La bicicletta è fornita dal CTS (insieme all’assistenza tecnica), per permettere anche ai residenti fuori città di partecipare.

La pedalata non richiede alcun allenamento specifico ed è adatta a tutte le età. Gli unici bagagli necessari sono la voglia di stare insieme all’aria aperta e la curiosità di ammirare Brescia da punti di vista insoliti, seguendo l’itinerario ideato da GUIDA ARTISTICA.

Ogni appuntamento propone un tema storico-artistico e un itinerario differenti, secondo il seguente calendario:

 

DOMENICA 3 SETTEMBRE

“La nobile Brescia attraverso cortili, palazzi e portali ”

L’arte è stata nei secoli passati appannaggio di chi aveva la risorse economiche per poter commissionare  il bello, non stupisce quindi che la nobiltà bresciana nel ‘600- ‘700 abbia investito le proprie ricchezze per costruire (o aggiornare al nuovo gusto) le proprie suntuose dimore, vero e proprio status symbol di un prestigio sempre crescente.

Sono fiorite quindi eleganti dimore, la cui bellezza è annunciata già dalle facciate, dai portali e dai cortili, secondo schemi prospettici e soluzioni architettoniche ispirate alla teatralità del gusto barocco, che Guida Artistica vi guiderà ad ammirare.

 

DOMENICA 10 SETTEMBRE

“Il parco del Principe Adelchi – Il monte Netto di Brescia”

Questo percorso si snoda nella campagna “rustica e maestra” descritta dall’agronomo Agostino Gallo nel XVI sec nel suo celebre  trattato “Giornate dell’agricoltura”. L’itinerario è pensato in due parti: in mattinata sul Monte Netto tra rigogliosi vigneti, per chi lo desidera nel pomeriggio si parte da Capriano del Colle e si pedala verso sud nella pianura padana.

 

DOMENICA 17 SETTEMBRE

“Sulle tracce degli antichi  pellegrini”

Pedalando lungo la ciclabile che attraversa la Franciacorta, ci immergiamo in un dolce paesaggio collinare in cui vigneti e campi coltivati ci portano a stretto contatto con la natura. La nostra mèta è l’abbazia di Rodendo Saiano, sorta in tempi antichi lungo una via molto frequentata dai pellegrini, che offre anche oggi a fedeli e visitatori armoniose architetture e fastose decorazioni.

Qui potremo rifocillarci con il pranzo al sacco, dopo aver ammirato le opere d’arte lasciate da  alcuni tra i principali maestri del pennello tra cui Gambara e Romanino.

 

DOMENICA 24 SETTEMBRE      

“Brescia e il liberty: lo stile è di casa”

Alla fine del  XIX secolo l’Europa è attraversata da uno stile nuovo e innovatore, che cercava la sua fonte d’ispirazione nella natura e nelle forme vegetali, perseguendo la coerenza stilistico- progettuale tra forma e funzione. In un periodo caratterizzato dall’emergere di nuove classi sociali, dall’entusiasmo per l’Esposizione Universale del 1904, dall’utilizzo di nuovi materiali (ad es. ferro, vetro e cemento),  il liberty si diffonde anche a Brescia seppur per un breve periodo, lasciando tracce significative che vale la pena di riscoprire.

In sella alle nostre biciclette, sarà una piacevole scoperta percorrere le vie cittadine per ammirare i più begli edifici d’inizio secolo

 

INFORMAZIONI PRATICHE PER TUTTI GLI APPUNTAMENTI

  • Ore 9.30 consegna della bici presso l’agenzia CTS YOUTH POINT in via Tommaseo n.2/A a Brescia e incontro con GUIDA ARTISTICA.
  • Appuntamenti del 3 e del 24 settembre: rientro previsto per le ore 12 con la restituzione della bici presso la stessa agenzia.

Quota di partecipazione euro 10,00  comprensivo di noleggio della bicicletta e visita guidata

 

–     Appuntamento del 10 settembre termina alle ore 17 all’agenzia CTS di Brescia e costa euro 35,00 comprensivi dell’offerta obbligatoria per la visita dell’abbazia di Rodengo Saiano,  noleggio della bicicletta e visita guidata. Pranzo al sacco.

–   Appuntamento del 17 settembre: possibilità di partecipare alla sola pedalata della mattina (euro 10) o di tutta la giornata fino alle ore 17 (euro 35, comprensivo di degustazione presso una cantina della Strada dei Vini dei colli longobardi). Quote comprensive di noleggio della bicicletta e visita guidata (oltre alla degustazione del pomeriggio). Pranzo al sacco.

–     Per quanti lo desiderano, è possibile noleggiare in loco il caschetto protettivo a euro 3,00

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.