Cidneon, oltre 340 mila visitatori al festival in Castello

Sabato si è concluso il festival delle luci alla terza edizione. Brilliant Waltz nel piazzale della locomotiva l'attrazione preferita. Già si pensa al 2020.

Più informazioni su

(red.) Sono stati oltre 340 mila i visitatori all’ultima edizione di Cidneon, il festival internazionale delle luci che si è chiuso sabato 16 febbraio in Castello a Brescia. Un record rispetto alle 270 mila presenze del 2018, ma considerando anche il giorno in più, quest’anno, di svolgimento della manifestazione. A livello di numeri, si parla di 60 mila visitatori solo nella serata inaugurale dello scorso 9 febbraio e 35 mila “chiavi” salta-coda che sono state acquistate. Gli organizzatori hanno sottolineato come sia piaciuto il percorso inverso rispetto agli altri due anni in Castello e il posizionamento dei food-truck davanti al maniero tra tendoni riscaldati e bancarelle con le specialità tipiche italiane.

Cidneon ha anche voluto fare un sondaggio tra i visitatori della manifestazione, rilevando come l’attrazione preferita sia stata la Brilliant Waltz dell’italiano C999 con le luci che nel piazzale della locomotiva si muovevano sullo sfondo delle note musicali. Al secondo posto Italia a Mille Miglia e al terzo “Uomo perfetto”. Terminata l’edizione, fino a mercoledì 20 febbraio il Castello resterà chiuso per rimuovere luci e attrezzature e riaprirlo regolarmente al pubblico da giovedì 21. Nel frattempo, però, si sta già pensando all’edizione del 2020. Recependo le opinioni dei visitatori, dovrebbero essere confermati i food-truck e si sta pensando a quale tema e quindi a quali installazioni piazzare. Con la possibilità di allargare lo scenario fino alle pendici del Castello, coinvolgendo anche il vigneto Pusterla.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.