Saldi estivi: cosa non lasciarsi scappare

Caccia all’occasione: l’esperta di moda di quiBrescia.it ci aiuta a districarci nella giungla dei saldi. Ecco cosa non dobbiamo perderci.

(e.l.) Il giorno X per tutte le amanti della moda è arrivato: sabato 5 luglio sono iniziati i saldi, l’occasione ideale per accaparrarsi i pezzi cult della stagione senza spendere troppo.
Se non siete ancora partite per le vacanze estive, iniziate dall’abbigliamento da spiaggia.
Un costume intero, magari a righe, non può mancare se volete essere chic anche in riva al mare. Aggiungete una borsa di paglia capiente e infradito Havaianas e il gioco è fatto.
Irrinunciabili sono gli occhiali da sole: lenti tonde o montatura da gatta sono i must dell’estate. Approfittate degli sconti per comprare gli occhiali da sole griffati che avete sempre desiderato senza rischiare il salasso.
Non dimenticatevi di acquistare pantaloni a pois: questa fantasia ha conquistato proprio tutti. Abbinate una t-shirt bianca e sarete perfette per ogni occasione.
Nel vostro guardaroba, poi, non possono mancare gli abitini floreali. Per un mise perfetta per il sol leone, in alternativa, scegliete un crop top da indossare con jeans a vita altissima.
Lo stile sporty chic è così in voga che non potete non essere attratte dalle felpe: coloratissime, nei toni pastello, con logo ben evidente, con scollo a V o girocollo. Chi più ne ha più ne metta, insomma. A voi la scelta.
La scarpa è l’accessorio più amato dalle donne, perciò sbizzarritevi. Le zeppe sono il giusto compromesso tra l’eleganza e la comodità. Tra queste, le più gettonate sono quelle che ricordano le mitiche espadrillas.
Il 50% sarà il vostro migliore amico in questo periodo, perciò, donne bresciane, buono shopping!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.