Quantcast

Il re della primavera: il trench

Classico o moderno, rigoroso o colorato, elegante o senza impegno. L’esperta di moda di quiBrescia.it ci presenta lo stile, anche in caso di pioggia.

Più informazioni su

(e.l.) Il trench, nato sul campo di battaglia per coprire i soldati nelle trincee, ogni primavera diventa uno dei protagonisti della stagione.
È un capospalla classico ed elegante ma anche molto pratico, soprattutto in caso di pioggia.
Variante dell’impermeabile, il marchio che ha reso famoso il trench è Burberry, che ne ha fatto addirittura uno dei suoi pezzi chiave.
Donne bresciane, non preoccupatevi per le vostre finanze:  è un capo disponibile in qualsiasi collezione e a qualsiasi prezzo.
Il colore più gettonato è il kaki, adatto in particolar modo di giorno. La variante in nero, invece, è più da sera.
Preferite dare un tocco di brio al vostro guardaroba? Non c’è problema! Gli stilisti ne hanno creati molti anche colorati, che potrete utilizzare per creare contrasto se nascondete sotto l’impermeabile un abbigliamento total black.
Per quanto riguarda la lunghezza, il trench classico deve superare il ginocchio. Esistono, però, altre possibilità: cortissimo, da portare come se fosse una giacca, per un look più giovane, o a metà coscia, per allungare la vostra figura, se non siete molto alte.
Indossare questo capo è molto semplice perché si adatta ad ogni situazione. Portatelo con jeans molto stretti e ballerine per un occasione informale, oppure con abitini e sandali alti per una serata galante.
Attenzione, però. Trench significa temperature piacevoli. In previsione dell’estate, quindi, avete ancora poco tempo per rimediare a questa eventuale mancanza nel vostro guardaroba.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.