Quantcast

Brescia, le iniziative di venerdì contro la violenza sulle donne

(red.) In occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne” l’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Brescia organizza  venerdì 25 novembre una serie di eventi destinati a sensibilizzare l’opinione pubblica.
Alle 8.15 l’assessora alle Pari Opportunità del Comune di Brescia Roberta Morelli e la presidente della Commissione Pari Opportunità Ippolita Sforza interverranno al liceo De Andrè.
Dalle 9 è prevista la sosta alle Panchine Rosse situate in prossimità delle Scuole “De Filippo”, “Violante”, “Verrocchio” e della stazione metro Cimabue.
Alla scuola primaria “Santa Maria Bambina” di via del Verrocchio, inoltre, sarà visitabile la mostra “Perché l’amore non lascia lividi”, allestita dalle scuole dell’istituto Comprensivo Est1: scuola primaria “Raffaello”, scuola primaria “Santa Maria Bambina”, scuola secondaria di primo grado “Tovini – Verrocchio” e scuola secondaria di primo grado “Tovini – Violante”.
Dalle 10 alle 17, in corso Zanardelli di fronte al Teatro Grande, verrà allestito uno spazio dedicato al progetto di ricamature e riscrittura #virginiapertutte.
Alle 12 verrà inaugurata una nuova panchina rossa in Castello, in collaborazione con l’associazione LiberiƐSoggetti.
Dalle 14 alle 18 verranno proposti due convegni: “Dire NO alla violenza di genere”, promosso da Ats Brescia nella Sala Venturini di viale Duca degli Abruzzi 15 e “Nessuno può toglierti il sorriso”, organizzato da Asst Spedali Civili nel Centro Pastorale Paolo VI di via Calini 30.
Alle 15 ci sarà la conferenza stampa di presentazione dei Centri Antiviolenza (Casa delle Donne, Butterfly, Cerchio della Luna) e del Cerchio degli Uomini a Palazzo Loggia.
Alle 18 si terrà il Flashmob al maschile in piazza Loggia contro la violenza sulle donne.
Alle 20.30, nel teatro Sant’Afra di vicolo delle Ortaglie 6, lo spettacolo
“Non volevo essere femminista”.
Inoltre il Consiglio di Quartiere della Badia in collaborazione con i negozianti organizza una serie di iniziative per sensibilizzare tutto il quartiere.
Durante la giornata:
• i negozianti indosseranno e distribuiranno alle loro clienti mascherine rosse e sulle vetrine esporranno locandine con frasi sul tema
• ore 10.30: breve ritrovo ai giardinetti di traversa Quarta:
– letture
– distribuzione di mascherine rosse e poesie
• da giovedì 25 a domenica 28 novembre presso la sede di traversa Quarta n° 5 mostra “Ora basta”, in collaborazione con Casa delle Donne.
Infine, nella notte tra il 25 e il 26 novembre, Palazzo Loggia sarà illuminato di rosso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.