Quantcast

Festival della Pace, le iniziative di domenica 21 novembre

Più informazioni su

(red.) A Brescia il 21 novembre è una domenica contrassegnata dagli eventi della quarta edizione del Festival della Pace organizzato da Comune e Provincia di Brescia, in collaborazione con Fondazione Brescia Musei e Amnesty International e con l’alto patrocinio del Parlamento Europeo.

Dalle 10 alle 12 al Centro Culturale Islamico di Brescia in Via Corsica 361 verrà messo in scena lo spettacolo “Religioni: minaccia o difesa della pace?” realizzato dal laboratorio “Giovani in dialogo” e promosso dall’associazione culturale “Dòsti – Festival Delle Arti e Culture Religiose” con la partecipazione di Antonio Viceconte docente IRC, presso Istituto Mantegna Brescia, don Fabio Corazzina parroco di S.M. Nascente, Fiumicello e Michele Lobaccaro musicista Gruppo Radiodervish, e intermezzi musicali a cura dell’Orchestra Interreligiosa Dòsti.
L’incontro pubblico si svolge nel luogo di culto islamico prima della consueta preghiera comunitaria. Sono invitati giovani maschi e femmine, credenti e non credenti, rappresentanti delle minoranze religiose presenti a Brescia (islam, sikhismo, ebraismo, cristianesimo ortodosso, protestantesimo, induismo, buddismo, ecc.). Con la guida di un moderatore, i giovani rispondono alla domanda del titolo in una discussione corale, introdotta dalla video-installazione (Alzare lo sguardo alla parola: le regole d’oro di ogni religione, di Franco Rinaldi) e conclusa da una riflessione di Don Fabio Corazzina.
Ingresso libero – prenotazione consigliata
Informazioni e prenotazioni www.dosti.it – segreteria.associazionedosti@gmail.com

Alle 15.30 a San Cristo, nel Centro Missionari Saveriani in via Piamarta 9, nell’ambito della mostra “No more silence. Nome in codice Cesar” si terrà “Siria 2011 – 2021. Dieci anni di guerra dimenticata” incontro con gli studenti, curato da We Are Odv con gli interventi di Asmae Dachan, giornalista e scrittrice italo-siriana, Amedeo Ricucci, giornalista RAI e Enrico Vandini, Presidente We Are Odv.
Informazioni e prenotazioni We Are Odv www.weareodv.org – telefono 051262392

Alle 17 al Teatro Sant’Afra in vicolo dell’Ortaglia 6 si terrà la tavola rotonda promossa da Movimento Nonviolento Brescia “Alex Langer: identità, comprensione, dialogo. l’Europa ieri e oggi. La figura di Alex Langer. Riflessioni sulla rotta balcanica”, confronto sulla figura di Langer, nel 26esimo anniversario della morte, e sul suo appello “l’Europa muore o rinasce a Sarajevo”, con approfondimento sull’attuale situazione nei Balcani.
Moderati da Gabriele Colleoni , interverranno Giorgio Mezzalira storico, Fondazione Alex Langer, curatore dell’Archivio Langer, Sabina Langer nipote di Alex Langer, co-curatrice di “Quei ponti sulla Drina. Idee per un’Europa di pace”, Duccio Facchini Rete RiVolti ai Balcani, direttore di Altraeconomia, Massimo Valpiana giornalista, presidente del Movimento Nonviolento.
Ingresso libero

Alle 20.30, sempre al Teatro Sant’Afra in vicolo dell’Ortaglia 6 verrà messa in scena la performance di lettura e interpretazioni musicali “Provate a riparear il mondo. Dialogando con Alex Langer” reading Musicale a cura di Walter Girardi e Live Ambient Guitar di Federico Calandra (Virus), organizzato da Socie e Soci di Banca Etica Brescia.
Si ripercorreranno idee, progetti e utopie di Alex Langer pacifista ecologista e idealista morto suicida nel 1995, ideatore della Fiera delle Utopie Concrete, tra i fondatori del movimento verde negli anni “80 e impegnato per il processo di pace nella ex Jugoslavia.
Ingresso gratuito – prenotazione consigliata
Informazioni e prenotazioni www.bancaetica.it/git/brescia – tel. 335 6510765

Si potranno visitare le mostre del Festival della pace:

La Cina NON è vicina. Badiucao – opere di un arista dissidente
Dalle 10 alle 18 Museo di Santa Giulia in Via Musei 81/b.
Ingresso gratuito con obbligo di certificazione verde (green pass).
Informazioni www.bresciamusei.com; CUP 030 2977833-834; santagiulia@bresciamusei.com
Visita guidata ore 10.30. Ingresso 4 Euro

Untold stories” del fotografo Muhammed Muheisen.
Dalle 10 alle 18 all’Image Academy Brescia in Corso Giuseppe Garibaldi 16
Ingresso gratuito – prenotazione consigliata www.festivaldellapace.it
Informazioni: concorsomiso@gmail.com

AT WORK! Lavoro, Società, Comunità nell’arte contemporanea
Dalle 15 alle 19 sala Scacchi di Mo.ca, in via Moretto 78 mostra d’arte contemporanea di artisti di diverse generazioni e geografie culturali.
Ingresso gratuito – Prenotazione consigliata
Info@morettocavour.com; www.morettocvavour.com; www.acme-artlab.com

No more silence. Nome in codice Caesar
Dalle 11 alle 19 a San Cristo, Centro Missionari Saveriani via Piamarta 9
Esposizione fotografica relativa alle torture subite dai detenuti siriani nelle carceri sotto la dittatura di Assad,
Ingresso gratuito – prenotazione consigliata
Informazioni: www.weareodv.org; tel 051 262392

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.