Quantcast

Racconti dal carcere di Verziano: martedì sera all’Eden

(red.) Compagnia Lyria presenta martedì 12 ottobre alle ore 21 presso il Cinema Nuovo Eden, via Nino Bixio 9, Brescia, Approdi e Ripartenze. Racconti dal carcere
La serata prevede la presentazione del Progetto Verziano 11^ edizione, realizzato in collaborazione con Laba Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, Circolo Lua Brescia Scrittura e Cultura Autobiografica e Palazzo Caprioli. Verranno inoltre proiettati due video, che rappresentano gli esiti finali delle precedenti edizioni.
1. Progetto Verziano 9^ edizione (durata 27 minuti)
Questo video racconta l’attività svolta presso il carcere di Verziano da novembre 2019 fino a febbraio 2020, quando tutto si arresta. Dopo un primo momento di smarrimento Compagnia Lyria riprende i contatti con i detenuti attraverso scambi epistolari, che divengono motivi ispiratori per la produzione di brevi video realizzati dai liberi cittadini con i cellulari presso le loro abitazioni. Queste immagini, accompagnate da alcuni stralci delle lettere, compongono la seconda parte del video, che documenta un’epoca straordinaria come quella pandemica e le sue limitazioni, ma lascia trasparire la spinta vitale a cercare sempre nuove strade per mantenere viva la relazione attraverso processi creativi condivisi.
2. Progetto Verziano 10^ edizione (durata 28 minuti)
E’ l’ottobre 2020 e il progetto riprende avvio, ma quest’anno non è possibile entare in carcere. Per non perdere il filo rosso di questa lunga esperienza nasce l’idea, insieme al Circolo di Scrittura e Cultura Autobiografica di Brescia promosso dalla Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, di raccogliere le storie dei protagonisti del Progetto Verziano: detenuti, ex detenuti e liberi cittadini. Da queste storie vengono raccolti gli stimoli per la creazione della traccia narrativa di movimenti, immagini e parole del video: Racconti dal carcere. Ogni settimana i performer di Compagnia Lyria, impegnati nella composizione dei nuclei coreografici, condividono idee e visioni con gli studenti della Libera Accademia Belle Arti, che realizzano riprese, montaggio e regia del video.
Tutto on line fino ad aprile 2021, in rispetto delle normative per il contenimento della pandemia. Poi, finalmente, le riprese in presenza. Dopo sette mesi di lavoro insieme ci incontriamo davvero.

Presenta la serata Angelo Piovanelli, responsabile del Progetto Verziano. Intervengono Monica Cinini, presidente di Compagnia Lyria, Giulia Gussago, direttore artistico del Progetto Verziano, Roberto Cammarata, presidente del consiglio comunale di Brescia, e Francesca Paola Lucrezi, direttrice della casa di reclusione Verziano Brescia.
L’ingresso all’evento è libero. I posti limitati. E’ obbligatoria la prenotazione scrivendo una mail a: social@compagnialyria.it indicando nome, cognome e numero di telefono. Arriverà una mail di conferma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.