Quantcast

Concorso Festival Economia di Trento, anche 3 bresciani vincitori

Niccolò Scalvini (Lunardi), Giorgio Rossini (De André) e Tobia Bettoni dell'Istituto Einaudi di Chiari.

(red.) Nei giorni precedenti a martedì 22 giugno a Trento si è svolta la 16° edizione del Festival Internazionale dell’Economia, di cui fa parte il concorso “EconoMia” rivolto agli studenti delle scuole superiori per imparare e promuovere la cultura economica. Venti sono risultati i vincitori e tra questi ci sono anche tre bresciani, tutti premiati dal direttore Tito Boeri per il concorso “Il ritorno dello Stato. Imprese, comunità, istituzioni”. Si tratta di Niccolò Scalvini del Lunardi, Giorgio Rossini del liceo De André, entrambi di Brescia e Tobia Bettoni dell’Istituto Einaudi di Chiari. I tre, nell’ambito dei venti vincitori finali, sono stati scelti in una rosa di 700 partecipanti. Ciascuno di loro ha ricevuto un assegno da 200 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.