Quantcast

Coronavirus e morti, nel 2020 nel bresciano 4.800 lutti più della media

Marzo 2020 si è confermato essere stata un'ecatombe per la provincia: quattro volte i deceduti della media.

(red.) Ieri, giovedì 10 giugno, l’Istat e l’Istituto Superiore di Sanità hanno diffuso un nuovo report (qui il documento) relativo alla mortalità nel 2020 e anche quello del primo trimestre del 2021 (qui disponibile) accertando come lo scorso, complice la pandemia, sia stato l’anno più tragico dal punto di vista dei decessi dal secondo dopoguerra. Mentre nel primo trimestre del 2021, grazie alla campagna vaccinale, il tasso di mortalità è tornato ai livelli del 2019, prima del Covid.

A livello nazionale il documento indica oltre 746 mila deceduti, per ogni causa, nel 2020 e circa 100 mila morti in più rispetto alle previsioni. Un dato allarmante anche per la nostra provincia di Brescia, dove nell’anno passato si sono registrati 4.800 morti in più rispetto alla media degli ultimi cinque anni e cioé un aumento di più del 40%. Anche se i dati ufficiali del Covid nel bresciano parlano di 3.113 vittime a fine 2020.

Come era già noto, marzo 2020 è stato il più drammatico in provincia, con 4.199 deceduti rispetto a una media di poco più di 1.000. Il dato positivo, invece, è che nel primo trimestre del 2021 nella maggior parte dei Comuni si sono registrati meno deceduti rispetto al 2020. In ogni caso, la nostra provincia viene dopo quelle di Bergamo, Cremona, Lodi e Piacenza a fronte della Regione Lombardia che ha registrato, secondo i dati Istat-Iss, 36.500 persone morte in più nell’anno passato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.