Quantcast

Giornate Fai del 15 e 16 maggio, palazzi e borghi aperti nel bresciano

Cinque i siti da poter visitare a Brescia città e una ventina nel resto della provincia: anche percorsi naturali.

Più informazioni su

(red.) Sono quasi una trentina i palazzi, percorsi naturali e chiese storiche che si apriranno in tutta la provincia di Brescia i prossimi sabato 15 e domenica 16 maggio in occasione delle Giornate Fai di Primavera. Tutti i siti, con visite in sicurezza, si potranno ammirare solo su prenotazione attraverso il sito internet fondoambiente.it. A Brescia città si potranno ammirare la chiesa di Santa Maria del Lino, il Teatro Grande (solo sabato 15), Palazzo Luzzago Cantoni Marca di Rosa in via Spalto San Marco, palazzo Pellizzari di Meduna a Fornaci e una passeggiata nel quartiere di San Bartolomeo con visita al Musil-Museo del ferro. Nel resto della provincia, oltre ai borghi storici di Bienno, anche Irma, in Valtrompia, alla Rocca e al Parco archeologico di Manerba, a Corte Franca, Maclodio, Orzinuovi e Passirano.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.