Quantcast

Domenica 28 febbraio ai piedi del Castello il mercatino della San Vincenzo

E’ possibile trovare vestiti, borse, piatti, oggettistica, pentolame, bigiotteria, cosmetica, giocattoli e molto altro.

(red.) Domenica 28 febbraio, a Brescia, dalle 9 alle 13, è in programma un nuovo mercatino organizzato dalla associazione Dormitorio San Vincenzo, realtà solidale cittadina che da decenni lavora con persone in difficoltà o ai margini. Nella sede di via Gabriele Rosa 1, proprio ai piedi del Castello, tutti i cittadini interessati potranno acquistare la merce esposta, frutto del lavoro di recupero e di riutilizzo realizzato da alcuni laboratori in cui gli ospiti delle struttura sono coinvolti attivamente. E’ possibile trovare vestiti, borse, piatti, oggettistica, pentolame, bigiotteria, cosmetica, giocattoli e molto altro. Le offerte sono simboliche e sono tante le occasioni esposte a disposizione degli acquirenti. 

 

Si tratta della terza apertura al pubblico della San Vincenzo dopo il lockdown di marzo. Il denaro recuperato verrà totalmente reinvestito per attività e iniziative dedicate agli ospiti. Ovviamente, vista la situazione sanitaria, saranno prese tutte le precauzioni necessarie per evitare rischi di contagio. Le entrate saranno, inoltre, contingentate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.